Pirlo: non va bene reagire solo dopo aver preso uno schiaffo

Non un buon viatico per il big match contro il Barcellona di Leo Messi in Champions League, anche se il Verona è e sarà davvero un osso duro per tutti

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(359 articoli pubblicati)
AS Roma v Juventus - Serie A

Solo un pareggio interno contro il Verona, non un buon viatico prima del big match di Champions League contro il Barcellona di Leo Messi.

Non si sa ci sarà il duello con Cristiano Ronaldo ancora positivo al Covid (nonostante sia asintomatico), ma sarà una gara affascinante. E forse un po' la testa dei giocatori era sulla partitissima contro i blaugrana di Koeman.

Pirlo non proprio contentissimo a fine gara: "Non va bene reagire solo prendendo uno schiaffo..."

Purtroppo capitan Bonucci si è fatto male sostituito da Frabotta: "Leo ha stretto i denti a Kiev, e purtroppo stasera si è fatto male. Non era a posto, ma non avevamo alternative. Vedremo per quanto sarà assente".

Il Verona un osso davvero duro: "Sapevamo che quella di oggi era più difficile di quella di Champions, abbiamo lavorato sulla pressione uomo contro uomo... Una cosa è giocare in Europa con il pubblico che ti alza l'attenzione, con poca gente l'ambiente sembrava soporifero e molti giocatori sembravano troppo rilassati!"

Sembrava di vedere una copia molto bella dell'Atalanta, non i gialloblu di Juric: "Il Verona ti prende uno contro uno come l'Atalanta, quando giochi contro di loro è sempre dura e dovevamo fare molto meglio. Arthur ha tenuto per 90 minuti".

In Champions League la Juventus sembra più ordinata, il recupero di Dybala fondamentale e con il rientro di Ronaldo che si farà?

Così il tecnico bianconero: "Vorremmo giocare con Ronaldo, Dybala e Morata tutti insieme, magari CR7 sul centro sinistro a venire dentro il campo. E non dimentichiamo Kulusevki. Abbiamo provato a fare ripartire anche Bernardeschi che veniva da un lungo periodo di naftalina!"

I giocatori sembravano frenati, poi c'è stato uno sblocco dopo la rete subita: "Bisogna mantenere sempre le posizioni d'attacco coperte, muovendosi in certi tipi di zone creando scompiglio nelle difese avversarie."

Fiducia comunque per la Champions, ma sarà un'altra storia.

Juventus v Hellas Verona FC - Serie A
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.