Ottavi di finale, la Juventus vola a Madrid

La squadra di Allegri al Wanda Metropolitano respirerà in anticipo l'aria della finale del primo giugno

di Raffaele Botte
Raffaele Botte
(6 articoli pubblicati)
UEFA Champions League

Sorteggio ostico per la Juventus, l'urna di Nyon ha abbinato i bianconeri all'Atletico Madrid, una delle squadre insieme al Liverpool, che la "Vecchia Signora" avrebbe voluto evitare, ma che la sorte ha prospettato per la squadra di Allegri, chissà forse il destino ha voluto far conoscere in anticipo, alla Juventus, quello che sarà il teatro della prossima finale della coppa europea per club più importante. 

Atletico Madrid, che nei gironi, ha totalizzato 13 punti, in virtù di 4 vittorie, un pareggio e una sconfitta, classificandosi seconda dietro al Borussia Dortmund, e subendo proprio contro i tedeschi una sonora batosta per 4-0.

I Colchoneros, che fanno della fase difensiva, con il portiere Oblak e i centrali di difesa Godin e Savic, insieme a un pressing aggressivo,  una delle squadre più difficili da affrontare in campo europeo.

La punta di diamante della  squadra di Simeone, è il centravanti campione del Mondo con la Francia, Antoine Griezmann, già autore di 10 goal in stagione, di cui 4 proprio in Champions League.

Juventus, che sicuramente non sottovaluterà l'impegno con l'Atletico Madrid, andata che si giocherà in Spagna il 20 febbraio, con ritorno a Torino il 12 marzo.

I precedenti sorridono alla squadra campione d'Italia in carica: quattro vittorie, un pareggio e due sconfitte. 

Juventus che conterà soprattutto sul suo calciatore più forte, Cristiano Ronaldo, che quando vede bianco-rosso si esalta sempre, per lui in carriera 22 gol segnati all'Atletico, terza vittima preferita dopo Getafe e Siviglia.

Gli altri ottavi saranno: Schalke 04- Manchester City, Manchester United-Paris Saint Germain, Tottenham-Borussia Dortmund, Lione-Barcellona, Roma-Porto, Ajax-Real Madrid e Liverpool-Bayern.

Forse, questo sfortunato sorteggio della Juventus, potrà rivelarsi un vantaggio per la Juventus stessa, che dovrà essere abile nel cogliere le sfumature e le insidie del Wanda Metropolitano di Madrid.

Fonte: l'autore Raffaele Botte

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.