La telenovela è finita: CR7 è della Juventus

Un colpo di magia e management che da carica anche per la Champions

di Piero Tansini
Piero Tansini
(248 articoli pubblicati)
Juventus v Real Madrid -Acordo fatto

Alle 17:30 p.m. del 10 luglio 2018 quella che sembrava una Telenovela creata per alzare la posta d'ingaggio del più forte giocatore del Mondo è terminata. Prima l'annuncio sul sito del Real Madrid poi la conferma data dalla Juventus e messa in onda su tutti i palinsesti Nazionali. Questa notizia ha dato gioia al popolo Juventino ma anche alimentato l'invidia dei tifosi delle altre squadre. C'è chi ha deciso di abbonarsi alla Juventus e chi invece ha offeso amaramente con termini che scrivere offensivi è poco ma queste sono semplicemente teste vuote.

La Telenovela è partita il 30 giugno con la notizia in prima pagina su un noto quotidiano sportivo che la Juventus stava trattando con il Real Madrid per la cessione di Cristiano Ronaldo e il giocatore stesso aveva fatto intuire che se decideva di lasciare il club Spagnolo lo avrebbe fatto per andare alla Juventus in cerca di nuovi stimoli ed esperienze.

Ovvio che la notizia dell'ingaggio può essere considerata come il colpo del secolo che da lustro non solo alla Juventus ma anche al Campionato Italiano che ha bisogno come non mai di un rilancio e chissà che CR7 non apri la strada ad altri campioni che vorranno giocare in Italia in vari club antagonisti della Juventus. La mossa Juventina è dettata anche dal fatto che si vorrebbe vincere la Champions che non arriva in Italia da anni.

Che la trattativa stava andando a buon fine lo avevo intuito da sibillini messaggi ricevuti su Twitter ma per accordo fatto anche con voi di gazzetta.it oltre che con la Juventus non avevo divulgato alcun messaggio su nessun social attendendo il comunicato Ufficiale.

Ora è ovvio che come Juventino sono raggiante ma spero che attorno al Campione Lusitano si formi una squadra forte dato che CR7 da solo potrebbe fare ben poco se la difesa Bianconera fa acqua o il portiere ha le mani bucate. Importante è anche il centro campo dove si devono dare assist a CR7 per poter mettere la palla nella porta avversaria e immagino che potrebbe provare Gigi Buffon passato al PSG se un giorno in Champions CR7 violi la porta da lui difesa. Che a Ronaldo sia data la maglia numero 7 era prevedibile e credo che Quadrado non farà obiezioni perché potrà giocare a fianco del più forte giocatore del Mondo.Benvenuto in Italia Cristiano,vedrai che non ti pentirai della scelta fatta dato che il popolo Bianconero già ti osanna e sta correndo ad accaparrarsi la maglia col numero 7. La CR7 mania è appena cominciata.

Fonte: l'autore Piero Tansini

DI' LA TUA

3
3 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. tpfas_645 - 2 mesi

    Tranquilli.Appena mi sarò ripreso dall’emozione scriverò altrimenti qualcuno pensa che mi sono montato la testa e voglio fare lo snob mentre io sono sempre uno coi piedi per terra.ma Dio…ci pensate?Vedere Ronaldo e scriverle messaggi che leggeva….mamma mia

  2. tpfas_645 - 2 mesi

    Sono troppo emozionato per scrivere un altro articolo su Ronaldo ma io alla diretta streaming con Cristiano Ronaldo c’ero su invito diretto della FC Juventus. Poi che scrivo a fare articoli che poi non leggono?Almeno non leggono questi su GazzettaFanNews mentre in altra sede lo fanno con numeri alti..io ci ho provato..ma siete voi che non mi promuovete abbastanza…grazie 1000

  3. tpfas_645 - 2 mesi

    Gentilissimi Signori e Signore. Finora ho scritto e visto pubblicato ben 229 miei articoli ma ultimamente vedo che non vengono minimamente letti e questo è per me demotivante.

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.