Juve: ma serve davvero Milinkovic-Savic?

Il laziale è un obiettivo bianconero. Ma se dovesse arrivare al posto di Pjanic come migliorerebbe la rosa della Juventus

di Lorenzo Ciotti
Lorenzo Ciotti
(122 articoli pubblicati)
SS Lazio v Juventus - Serie A

Gli ultimi giorni di mercato sono roventi in casa Juventus. Dopo due mesi di fuoco, dove la dirigenza bianconera ha chiuso acquisti fantascientifici e impensabili solo fino a qualche anno fa, come quelli di Cristiano Ronaldo, Joao Cancelo e Emre Can. Senza considerare il ritorno del figliol prodigo Leonardo Bonucci, dopo il chiacchierato e clamoroso scambio con Gonzalo Higuain e Mattia Caldara.

Ora le attenzioni sono per il mercato in uscita. Dopo aver evitato la minuvalenza del Pipita e aver registrato un'importante plusvalenza con Caldara, sono state definite le cessioni di Marko Pjaca e Rolando Mandragora a Fiorentina e Udinese. Un bel tesoretto per due giocatori per i quali la Juve manterrà il diritto di recompra.

Considerando le situazioni in stand-by di Moise Kean, Stefano Sturaro e Daniele Rugani, l'altro giocatore che alimenta molte voci di calciomercato è Miralem Pjanic. Il bosniaco, dopo aver cambiato procuratore, rimane al centro di presunte trattative, in bilico tra cessione e rinnovo. La speranza dei tifosi (e il cauto ottimismo che filtra dall'ambiente) è proprio la possibilità di un prolungamento con adeguamento dell'ingaggio. La distanza tra domanda e offerta sembra poter essere ovviata, secondo le ultime indiscrezioni.

Ma nel caso la Juve dovesse cedere il suo centrocampista, si fanno i nomi di possibili sostituti. Con Paul Pogba marcato dal Barcellona, l'altro nome caldo è quello di Sergej Milinkovic-Savic. Ma il laziale quanto può essere utile alla causa bianconera? Soprattutto in Champions. Non si mettono in dubbio le qualità tecniche e tattiche del serbo, ma la sua poca esperienza internazionale e il rendimento in un top club sono ancora un mistero tutto da svelare. 

Potrebbe rivelarsi una grande operazione di mercato vista la giovane età del centrocampista, ma con la valutazione superiore ai cento milioni che fa Lotito, il potenziale di rischio sarebbe molto elevato. A quel punto non sarebbe meglio fare di tutto per trattenere Pjanic e affiancargli un giovane forte e di prospettiva?

Fonte: l'autore Lorenzo Ciotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.