Il Milan femminile esce dalla Coppa Italia nonostante il pari con la Juve

Nel ritorno a Torino la squadra di Carolina Morace non vanno oltre il pari con la Juve 1-1

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(102 articoli pubblicati)
Coppa Italia Femminile Juventus-Milan 1-

Il Milan Femminile conclude in semifinale il suo cammino nella Coppa Italia uscendo al termine di una grande partita con le rossonere determinate ma che non vanno oltre il pari per 1-1. Partita intensa fin dai primi minuti con le ragazze rossonere desiderose di ribaltare la sconfitta dell'andata e creando fin dai primi minuti a impensierire la porta difesa da Giuliani. Al 15° Alborghetti fa partire dal limite dell'area un destro insidioso che non centra lo specchio della porta. Passano pochi minuti ed è la Juventus a rendersi pericolosa al 22° con Ekroth che servita davanti porta da Caruso tira alto. Nemmeno due minuti dopo e il Milan va vicinissimo al gol del vantaggio con una bella azione insistita di Giacinti con il tiro della punta della nazionale che si stampa però sulla traversa.

Al 26° sono le bianconere a centrare il legno con il palo preso da Barbara Bonansea su calcio di punizione con Korenciova battuta. Nel finale di primo tempo Coach Morace è costretta a inserire Carissimi e Zigic per le infortunate Tucceri e Mendes con quest'ultima uscita in barella. Nei minuti di recupero Milan vicino al gol ancora con Giacinti ma il suo tiro è facilmente parato da Giuliani. Nella ripresa le rossonere partono subito all'attacco con una bella conclusione di Alborghetti da fuori area ma il tiro è centrale e facilmente parato dall'estremo difensore della Nazionale. Al 55° Juve pericolosa con Sikora che servita da Bonansea fa partire dalla destra un tiro potente parato da Korenciova.

Sulla ripartenza successiva rossonere pericolose con una bella azione iniziata da Fusetti che serve con un cross teso Bergamaschi ma il colpo di testa della fantasista esce di poco fuori dalla porta avversaria. Per rinforzare l'attacco Coach Guarino decide di far entrare Glionna per Aluko ed è proprio la neo entrata al 60° a respingere in rete la palla respinta da Korenciova sul tiro di Girelli e segnare cosi il gol del vantaggio bianconero 1-0 Il gol motiva le rossonere che creano subito occasioni andando subito vicino al pari al 63° con Giacinti che da posizione defilata fa partire il tiro che però non trova lo specchio della porta mentre al 73° è Carissimi a far partire da fuori area una conclusione forte ma imprecisa che non impensierisce Giuliani.

La squadra bianconera decide di rinforzare l'attacco facendo inserendo Rosucci per Girelli. Al 77° Juventus insidiosa con il colpo di testa di Pedersen ma Korenciova è attenta e para la conclusione in tuffo. Pochi minuti dopo al 81° il Milan trova il pari con la bella punizione di Giugliano che supera Giuliani e riapre il match 1-1. Con i supplementari a distanza di un gol le ragazze di Carolina Morace attaccano con ancora più energia sfiorando il gol prima al 88° con il tiro dalla distanza di Bergamaschi e poi al 90° con il colpo di testa di Sabatino ma entrambe le conclusioni non trovano la porta avversaria. Nei minuti di recupero grande azione di Sabatino che dribbla da sola mezza difesa juventina e fa partire un tiro preciso che Giuliani para d'istinto.

Al 93° Milan vicinissimo al gol con Sabatino con l'attaccante che anticipa tutti ma il suo colpo di testa sfiora il palo finendo sul fondo. Buona partita del Milan capace di creare molte azioni in casa di una Juventus ben messa in campo, con le rossonere brave a non calare la qualità del gioco nonostante gli infortuni ed a creare una gran mole di gioco, seppur non riuscendo a sfruttarle appieno.

JUVENTUS WOMENS - MILAN 1-1 (pt 0-0)
Reti: 60° Glionna (J), 81° Giuliano (M)

JUVENTUS: Giuliani, Hyyrynen, Ekroth, Gama, Sikora; Caruso, Pedersen, Galli; Bonansea, Aluko(58° Glionna), Girelli,(73° Rosucci). A disp: Bacic, Franco, Panzeri, Nick, Cantore. All: Guarino.

MILAN: Korenciova; Heroum, Fusetti, Mendes(42° Carissimi), Tucceri (42° Zigic); Alborghetti, Moreno(80° Longo), Giugliano; Bergamaschi, Sabatino, Giacinti. A disp: Ceasar, Capelli, Manieri, Longo, Coda. All: Morace.

Lesultanza bianconera al gol del vantagg
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.