Conte-Inter: al Gioco del Trono o si vince o si ‘muore’

L'ex tecnico della Juventus sulla panchina dei rivali di sempre: una scelta controversa, figlia di professionismo o ripicche?

di Lorenzo Ciotti
Lorenzo Ciotti
(179 articoli pubblicati)
SS Lazio v Juventus FC - TIM Cup

Alla fine sarà Antonio Conte l'allenatore dell'Inter dalla prossima stagione. La scelta controversa dell'ex allenatore della Juventus ha fatto storcere il naso a molti tifosi (di entrambe le fazioni), con tanto di petizioni, commenti di grandi (o presunti tali) ex e un talking generale. 

Pro e contro di un'operazione che mette al centro della scena il tecnico leccese. La conferenza stampa sarà una delle più attese di sempre; media e insiders, tutti siamo pronti a chiedere a Conte il perché di tale scelta. I più perfidi gli chiederanno quanti sono gli scudetti vinti dalla Juve. 

Ma questa scelta è stata dettata dal progetto ambizioso e dalla migliore offerta ricevuta da un professionista o dalla volontà di vendicarsi contro chi non l'ha rivoluto sulla panchina bianconera dopo il burrascoso addio dell'estate 2014? Sarà difficile avere una risposta veritiera e sincera, ma probabilmente la verità si troverà nel mezzo. 

Di una cosa siamo sicuri: prendendo in prestito la citazione da Game of Thrones, al Gioco del Trono o si vince o si 'muore'. Tradotto, Conte dovrà vincere subito e conquistarsi il favore dei supporters nerazzurri, perché nella prossima stagione, anche un secondo posto potrebbe essere considerato un fallimento e riportare in auge tutti gli isterismi interisti, per la gioia dei tifosi bianconeri, che oggi come mai vogliono vedere cadere il loro vecchio eroe.

Fonte: l'autore Lorenzo Ciotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.