Luciano dai retta a me, “el Toro” fallo giocare

Vittoria firmata Martinez, il prescelto del gol colpisce ancora

di Luca Sala
Luca Sala
(79 articoli pubblicati)
FC Internazionale v Cagliari - Serie A

Chi ama il calcio conosce il valore che solo gli attaccanti possiedono piu' di tutti  per farsi amare, quello inestimabile del gol.

Possiamo fare mattina a cercare il pelo nell'uovo o  meglio nel pallone, del resto siamo  almeno 60 milioni noi mancati commissari tecnici, ma quello che conta alla fine e' segnare per chi gioca , figuriamoci per chi fa l'attaccante.

Ebbene di fronte a noi si profila quello che per eta' e minuti giocati ha fatto meglio di tutti in assoluto vale a dire Lautaro el Toro Martinez un vero predestinato della scuola argentina dei bomber alla Batistuta , Milito e Icardi  tanto per intenderci.

Non esagero affatto , anzi rincaro la dose sottolineando tranquillamente come il valoroso ragazzo non segni mai gol banali , facili o ininfluenti,al contrario  le sue segnature mostrate fin qui nell'Inter sono state tutte di pregevolissima fattura , di testa come di piede  spesso in acrobazia.

Quando uno mostra simili qualita' , soprattutto la capacita' innata di capire prima degli altri dove finira' la palla puntualmente girata in rete ,penso debba non solo giocare caro Spalletti, ma vada assolutamente tutelato e valorizza facendolo rendere al massimo per il bene della squadra.

Non serve intervenga suo padre per capirlo ,del resto la sua intesa con il leader indiscusso della squadra Icardi depone ampiamente a suo favore, come accaduto nel gol sempre in zona Cesarini  costruito per il suo capitano proprio dal movimento sapiente di Martinez contro il Barcellona in Champions League.

Infatti Lautaro dispone di una tecnica di primissimo ordine, eccelle nel fraseggio e negli assist ,insomma gioca anche per gli altri e nel caso di Icardi apre spazi utilissimi affiancandolo a meraviglia.

Ergo se ne deduce come il recalcitrante mister interista debba obbligatoriamente far tesoro della fondamentale vittoria contro il Napoli firmata Martinez  per impiegarlo stabilmente in squadra senza se e senza ma, specie se tiene a conservare la sua traballante panchina .

  

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

1
1 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. SportsMan - 2 mesi

    Che aggiungere se non che il campo (come il Sala) ha SEMPRE ragione!

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.