Inter: missione Benevento. Questa volta il turnover sarà un alleato?

Con una rosa lunga e di qualità, i nerazzurri cercano nuove conferme

di Matteo Scafetti
Matteo Scafetti
(4 articoli pubblicati)
Inter-Fiorentina

Quella del turnover non è stata mai un'arma che ha saputo infliggere danni agli avversari nel corso della passata stagione. Il recupero della prima giornata di campionato può offrire nuovi spunti su quali siano le nuove forze dell'Inter di Conte che a Benevento dovrebbe cambiare più di qualche pedina iniziale rispetto al match contro la Fiorentina. Ciò che balza all'occhio vedendo le probabili formazioni, è quella di una formazione che non sembra presentare punti deboli sulla carta, forte di un mercato che ha visto arrivare giocatori bravi e di esperienza come Kolarov e Vidal su tutti, e rientri a pieno regime come Sensi, vero rimpianto della scorsa stagione dopo un inizio più che promettente. Quello che è stato uno dei primi temi di lamentele del tecnico nerazzurro Antonio Conte la scorsa stagione, sembra essere ora un punto di forza e vero motivo di credere di puntare decisi verso l'obiettivo scudetto. Ovvio che il campo sarà come sempre giudice di tutto e che i campionati non si vincono sulla carta, ma l'Inter, dopo la rocambolesca vittoria in rimonta dello scorso sabato, ha già un test non proprio da sottovalutare contro il neopromosso Benevento, capace di rimontare e vincere in casa della Sampdoria nell'esordio stagionale dei giallorossi campani. Una vittoria, magari convincente, ottenuta con giocatori diversi da quelli dell'ultima gara, potrebbe dar linfa nuova alle ambizioni nerazzurre e lanciare un messaggio forte alla Juventus per uno scontro al vertice ormai dichiarato da tempo e che prevede di infiammare tutto il percorso di questo campionato.

Fonte: l'autore Matteo Scafetti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.