Inizio amaro per il Milan femminile, l’ Empoli vince 2-1

Nella prima gara del 2020 le toscane si impongono grazie ai gol di Prugna e Di Guglielmo.

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(136 articoli pubblicati)
la delusione delle rossonere dopo la sco

Il Milan femminile inizia il 2020 con una sconfitta contro l'Empoli Ladies che al Vismara si impongono 2-1.

E' stata una partita intensa giocata da entrambe le squadre con le toscane che confermano ancora una volta che la loro posizione in classifica non è frutto del caso mentre le rossonere con questa sconfitta si allontanano dalle zone europee della classifica.

La partita inizia subito con il Milan padrona del gioco fin dai primi minuti grazie anche al suo possesso palla, sono proprio le rossonere a avere la prima palla gol al 13° con Bergamaschi che serve in area Zigic con quest'ultima anticipata dall'intervento di Prugna.

Le Toscane rispondono poco al 20° con il tiro dal limite dell'area di Hjohlman deviato in angolo dalla difesa rossonera.

Appena cinque minuti dopo il Milan va nuovamente vicino al vantaggio con il tiro cross di Giacinti con il pallone che attraversa tutta l'area senza trovare nessuna giocatrice a deviarla in porta.

Alla mezz'ora doppia occasione per l'Empoli prima al 30° con una conclusione da distanza ravvicinata di Acuti respinta da Korenciova e poi al 35° con il tiro di Cinotti in area che finisce alto di pochissimo.

Nei minuti finali del primo tempo il Milan prova a rendersi pericoloso con il tiro di Zigic dalla lunga distanza che non trova lo specchio della porta.

La ripresa inizia subito con il vantaggio dell'Empoli al 54° con Prugna che servita in area da un preciso cross di Cinotti supera con un tiro preciso l'estremo difensore rossonera, 1-0.

Maurizio Ganz decide di rinforzare l'attacco inserendo Jane al posto di Carissimi.

Al 60° Milan vicino al pari con l'azione personale di Conc con il tiro della centrocampista che sfiora il palo della porta difesa da Baldi.

in cerca del vantaggio mister Ganz decide di inserire Heroum e Longo al posto di Conc e Zigic ma più passano i minuti, più l'Empoli gestisce la partita e il possesso palla.

Al 76° doppia occasione per il Milan prima con il tiro di Jane da fuori area che finisce a lato di pochissimo e poi appena cinque minuti dopo con il tiro potente dalla lunga distanza di Vitale che non trova la porta toscana.

Gol sbagliato, gol subito ed infatti al 84° l'Empoli trova il raddoppio con Di Guglielmo che servita in area da Acuti fa partire un tiro preciso che si insacca alle spalle di Korenciova, 2-0.

Il doppio svantaggio non fa demordere il Milan che si lancia subito all'assalto della porta toscana riuscendo a trovare subito il gol che accorcia le distanze al 88° con Tucceri che servita davanti porta da Heroum fa partire un tiro di destro che manda la palla in rete, 2-1.

Nel recupero il Milan inseguirà con molta intensità il pareggio non riuscendo a superare nuovamente la difesa guidata da Baldi e compagni.

Rossonere non impeccabili contro un Empoli che ha meritato la vittoria riuscendo a colpire una difesa rossonera non impeccabile specie nella ripresa.

Milan sottotono attacco con diverse occasioni create, ma quasi tutte imprecise sottoporta.

Fra le migliori in campo Heroum capace di impensierire con i suoi passaggi la difesa toscana.

MILAN-EMPOLI LADIES 1-2 (primo tempo 0-0)

RETI: 54° Prugna (E), 84° Di Guglielmo (E), 88° Tucceri.

Milan (4-3-3): Korenciová; Vitale, Hovland, Fusetti, Tucceri; Mauri, Carissimi (55° Jane), Conc (68°Heroum); Bergamaschi, Giacinti, Zigic (62° Longo). 

A disp.: Piazza; Bellucci, Capelli, Kulis, Tamborini. 

All. Ganz.

Empoli (4-3-3): Baldi; Prugna, Papaleo (85° Anghileri), Garnier (83° De Rita), Hjohlman, Simonetti, Acuti, Giatras, Di Guglielmo, Cinotti, Varriale. 

A disp.: Lugli, Boglioni, De Vecchis, Ness, Morucci, Cotrer. 

All. Pistolesi.

Arbitro: Lovison di Padova.
Note: Ammonita al 26° Bergamaschi (M).

il gol di Tucceri
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.