Vince la Juventus, ma che bel Genoa a Torino

Prova magistrale dei rossoblù, che sul piano del gioco surclassano i padroni di casa

di Riccardo Giacobbe
Riccardo Giacobbe
(4 articoli pubblicati)
juve-genoa

Non tragga in inganno il risultato. Il Genoa esce a testa altissima dallo scontro contro la Juventus, consapevole di aver giocato una gran partita di fronte alla capolista, nonostante ben 35 minuti giocati (ingiustamente) in inferiorità numerica nella ripresa. Thiago Motta ha forse trovato la quadra, schierando un 4-2-3-1 compatto, dove ognuno interpreta il ruolo al meglio e con dedizione, compreso l'esperto Pandev, autore di una prova di grande sacrificio, soprattutto dopo l'espulsione (discutibile) di Cassata al 6' del secondo tempo.

La riprova é il fatto che, nonostante la sua squadra fosse rimasta in 10, il mister genoano non ha dovuto snaturare i suoi, mantenendo in campo tre giocatori offensivi come Kouamé, Pinamonti e appunto Pandev, limitandosi ad abbassare il raggio di azione di Agudelo. Coraggio premiato dai suoi uomini, che hanno continuato a tenere il pallino del gioco in mano, limitando i bianconeri, che non sono riusciti a produrre nulla più che qualche iniziativa individuale degli attaccanti.

E poi uno Schöne finalmente autorevole in mezzo al campo, bravo a difendere palla e dettare i tempi ai compagni, coadiuvato anche dall'esplosività di un sorprendente Agudelo, capace almeno in un paio di occasioni di lasciare sul posto gli avversari e ripartire, innescando la manovra offensiva. Nel finale, complice il fisiologico calo dovuto all'inferiorità numerica e il forcing continuo della Juventus, i rossoblù si sono dovuti arrendere al rigore di Cristiano Ronaldo allo scadere. Ma se sapranno riprodurre quanto visto all'Allianz Stadium anche nelle prossime gare, difficilmente usciranno imbattuti.

Fonte: l'autore Riccardo Giacobbe

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.