Genoa-Udinese, le pagelle: baluardo Nuytinck. Veloso, regia sottotono

Bene anche Behrami, che ritrova il gol in Serie A dopo 10 anni, e Danilo. Lapadula dopo l'occasione iniziale si spegne, Izzo e Zukanovic incerti

di Massimo Pighin
Massimo Pighin
(266 articoli pubblicati)
Bram Nuytinck

GENOA-UDINESE 0-1 (Al 62' Behrami)

GENOA (3-5-2)

PERIN 5,5 Forse non vede partire il tiro di Behrami che decide la sfida, ma si ha comunque l'impressione che nella circostanza potesse fare di più.

IZZO 5,5 Meno brillante rispetto ad altre occasioni, nonostante la giornata di scarsa vena degli attaccanti dell'Udinese. 

SPOLLI 6 Il migliore del reparto difensivo rossoblu. 

ZUKANOVIC 5,5 Un'altra prestazione tentennante, a conferma delle difficoltà che sta incontrando in questa stagione. 

BIRASCHI 5,5 Poco propositivo in fase di spinta, talvolta soffre in ripiegamento. 

(GALABINOV 5,5) Mezzora senza incidere. 

OMEONGA 5,5 Non brilla per costruzione della manovra né nella rottura di quella avversaria

(TAARABT 6) Gioca un buon numero di palloni, ma gli manca il guizzo decisivo. 

VELOSO 5 Dovrebbe dirigere il gioco, ma, nonostante le indubbie qualità, allunga la serie stagione delle prestazioni negative. 

(RIGONI 6) Non riesce a dare la svolta, ma non commette nemmeno errori trascendentali. 

BERTOLACCI 5 Per le doti che ha dimostrato in passato, ci si aspetta di più di lui. Invece, si adegua alla mediocrità generale del Genoa. 

MIGLIORE Positivo in fase di spinta, copre con intelligenza la sua corsia dalle avanzate bianconere. 

PANDEV 5,5 Prende molti falli e causa l'espulsione di Samir, ma sotto porta non si vede quasi mai. 

LAPADULA 5 Parte forte con una grande occasione, poi si perde tra le maglie della difesa friulana. 

ALL. BALLARDINI 5,5 La sconfitta forse è una punizione eccessiva, ma non riesce a imprimere con i cambi la svolta necessaria. 

---

UDINESE (3-5-2)

BIZZARRI 6,5 Pronti via e dice di no a Lapadula, poi un paio di altri buoni interventi. 

NUYTINCK 6,5 Un'altra prestazione convincente: stanno iniziando a diventare tante. 

DANILO 6,5 Più pulito rispetto ad altre occasioni, guida con autorevolezza la difesa. 

SAMIR 5 Il fallo che gli costa il rosso - e lascia l'Udinese in dieci - è ingenuo, oltre che cattivo. 

LARSEN 6 Prestazione di buona sostanza. 

FOFANA 5 Un altro passaggio a vuoto: dov'è finito il giocatore ammirato la scorsa stagione?

BEHRAMI 6,5 Il gol che decide la gara gli vale mezzo punto in più. Non segnava in Serie A da dieci anni. 

(HALLFREDSSON 6) Gioca la mezzora finale con la consueta fisicità e buona lucidità. 

JANKTO 5,5 Confusionario, incerto, ma autore di alcuni buoni spunti, non tanti da meritarsi la sufficienza. 

PEZZELLA 6 Bene in fase difensiva, quando può si affaccia in avanti, ma crossa poco. 

DE PAUL 5 Evanescente, come spesso gli accade. 

(MAXI LOPEZ 6) Uno scampolo di partita sacrificandosi, con l'Udinese in inferiorità numerica. 

LASAGNA 5 Probabilmente risente del pestone che gli ha fatto saltare la trasferta sul campo della Lazio, perché non è brillante come al solito. 

(ANGELLA 6) Contribuisce alla vittoria nel momento di maggior difficoltà della sua squadra. 

ALL. ODDO 6,5 L'Udinese non esalta, ma ritrova la vittoria dopo tre partite: ha di che essere soddisfatto. 

ARBITRO: PAIRETTO 6,5 Bravo ad affidarsi al Var nell'occasione dell'espulsione di Samir, che inizialmente aveva ammonito. 

Fonte: l'autore Massimo Pighin

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.