Furia Juve: Douglas Costa abbatte la Samp 3-0

Il brasiliano decisivo con tre assist dalla panchina. I bianconeri allungano a +6 e tentano la fuga

di Giuseppe Lo porto
Giuseppe Lo porto
(24 articoli pubblicati)
Juventus v UC Sampdoria - Serie A

"Dovremo concentrarci sugli altri due obiettivi stagionali e giocare in maniera furiosa". Queste erano state le parole pronunciate dal capitano della Juventus, Gianluigi Buffon, poco dopo la scottante eliminazione del Bernabéu. Parole che sembrano essere state recepite alla perfezione dal gruppo, capace di rispondere con un netto 3-0 nella sfida casalinga con la Sampdoria. Il match inizia con la manifestazione di grande orgoglio da parte di tutto il popolo bianconero che, durante il primo minuto di gioco, si è alzato in piedi ad applaudire la squadra per l'impresa sfiorata a Madrid. Sul campo gli uomini di Allegri trovano delle buone linee di gioco fin da subito, ma non si rendono realmente pericolosi. La prima occasione è, infatti, per i blucerchiati che sfiorano il vantaggio al ventiduesimo. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo ci prova l'ex, Fabio Quagliarella, ma Buffon si fa trovare pronto sul colpo di testa.

Dall'altra parte la Juventus tenta di impensierire Viviano con le conclusioni dalla distanza di Mandzukic e Khedira, senza trovare la via della rete. La partita cambia completamente al quarantatreesimo, quando l'infortunato Pjanic è costretto a lasciare il posto ad un tarantolato Douglas Costa. All'esterno brasiliano basta un minuto per scatenare il panico sulla sinistra e mettere un cross al bacio per Mario Mandzukic, che deve solo spingere il pallone in rete. La Samp comunque non si arrende e sfiora il pareggio ad inizio ripresa. Chiellini perde un brutto pallone in uscita, ma Gaston Ramirez allarga il destro a tu per tu con Buffon. All'ora di gioco si riaccende Douglas Costa che, questa volta, trova la testa di Benedikt Howedes e fa 2-0. Per il difensore tedesco è il primo gol in bianconero alla sua seconda presenza stagionale.

Al settantacinquesimo è ancora Douglas Costa il protagonista. L'esterno bianconero fa ammattire Regini e compagni e serve Khedira per la rete del definitivo 3-0. Il brasiliano si porta così a quota tre assist in appena mezz'ora di gioco. Grazie a questa vittoria i bianconeri allungano a +6 sul Napoli, fermato a San Siro sullo 0-0 dal Milan. Ad una settimana dallo scontro diretto, Allegri potrà (turno infrasettimanale permettendo) preparare la partita con la consapevolezza di avere a disposizione due risultati su tre. I precedenti dicono che nessuno è mai stato in grado di recuperare 6 punti di svantaggio a sei giornate dal termine. Con lo scontro diretto e le trasferte con Inter e Roma ancora da giocare, però, il discorso scudetto non può ancora considerarsi definitivamente chiuso.

Fonte: l'autore Giuseppe Lo porto

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.