Dalla Serie B al colpo del secolo: 12 anni di crescita bianconera

Si conclude l'operazione più onerosa della storia del calcio italiano. Al Real Madrid 100 milioni di euro, contratto da 30 milioni annui per il portoghese

di Giuseppe Lo porto
Giuseppe Lo porto
(15 articoli pubblicati)
Cr7

Dopo settimane di voci, speculazioni, fake news e conferme, è arrivata la tanto attesa ufficialità. CR7 è nuovo giocatore bianconero. La stella portoghese ha firmato un contratto che lo legherà alla Juventus da qui alle prossime quattro stagioni. L'inizio di una nuova era in quel di Torino, un'era resa possibile da una programmazione impeccabile da parte della dirigenza bianconera. Dodici anni fa la Juventus retrocedeva in Serie B, perdendo la maggior parte dei suoi campioni e dovendo ricominciare quasi da zero. Quasi, perché ci fu qualcuno che decise di far tornare la Juve dove è sempre stata. Quei fantastici cinque a cui oggi, a maggior ragione, va il primo grazie per l'esito di questa incredibile trattativa.

Mauro Germán Camoranesi, David Trezeguet, Pavel Nedved, Gianluigi Buffon e Alessandro Del Piero. Nomi scolpiti nella leggenda bianconera. Tre campioni del Mondo, un vicecampione e un pallone d'oro che ripartono dalla serie cadetta, qualcosa di davvero impensabile. Un plauso va poi fatto, naturalmente, al presidente Andrea Agnelli, a Beppe Marotta e Fabio Paratici che nel 2010 chiudono con il peggior bilancio della storia del club. Da quel momento investimenti mirati, la costruzione del nuovo stadio e centro sportivo, l'aumento dei ricavi e del monte ingaggi, sette scudetti di fila.

Fino ad arrivare alla storica giornata del 10 Luglio 2018, con l'arrivo del cinque volte pallone d'oro. Un colpo che certifica come la Juve sia tornata, 12 anni dopo, nell'élite del calcio mondiale. Cristiano Ronaldo non è un semplice giocatore, ma un vero e proprio brand che aiuterà la Juventus a raggiungere club come Real Madrid e Manchester United dal punto di vista commerciale. Un'opportunità anche per il calcio italiano che ritrova un fenomeno assoluto che mancava da troppi anni. L'attesa è ora tutta per l'arrivo a Torino e la presentazione prevista nella giornata di lunedì. Il countdown è ufficialmente iniziato. 

Fonte: l'autore Giuseppe Lo porto

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.