Cagliari: obiettivo salvezza, passando per il mercato

La società sarda attiva sul mercato per centrare l'obiettivo salvezza. Domenica alla Sardegna Arena arriva il Milan e poi il match contro il Crotone

di Matteo luca Grussu
Matteo luca Grussu
(24 articoli pubblicati)
Cagliari Calcio v US Sassuolo - Serie A

La sosta invernale sarà sicuramente servita a molti calciatori del Cagliari per ricaricare le batterie e per poter smaltire qualche acciacco, ma la dirigenza e lo staff tecnico nella prima metà di Gennaio invece sta lavorando da giorni a pieno regime per consegnare al mister una rosa più completa e competitiva per la seconda metà di campionato.

In entrata già registrato l'arrivo in prestito fino a fine stagione del difensore giallorosso Leandro Castan, grazie al pronto intervento di Giulini che si è inserito nella trattativa già avviata tra la Roma e il Genoa, portando in Sardegna un giocatore abile nel gioco aereo e forte fisicamente, che proprio nel Cagliari cercherà di rilanciarsi e di ritrovare il ritmo partita.

Sembra ormai conclusa anche la trattativa con il Quindio per l'acquisto dell' attaccante colombiano Damir Ceter, 20 anni con un operazione che dovrebbe concludersi intorno ai 3 milioni di euro; Si lavora anche con la Juventus per il doppio scambio che porterà in Sardegna Alberto Cerri e il nordcoreano Han in bianconero, Cerri in prestito al Perugia in questa stagione ha collezionato 14 presenze e 4 gol nella serie cadetta.

In uscita Diego Farias che non è riuscito a fare la differenza con la maglia rossoblù, destinazione Atalanta che ha manifestato un interesse per il veloce giocatore brasiliano o Sampdoria alla quale è stato proposto per uno scambio con Dodò. Un altro giocatore che sembra ormai destinato a lasciare l'isola è Van der Wiel che non ha trovato abbastanza spazio nella squadra titolare, complice anche la crescita di Faragò preferito da Diego Lopez nell'11 titolare, ma trovare una destinazione appare più complicato del previsto.

Domenica la difficile sfida in casa con il Milan di Gattuso, arriva dopo la bruciante e contestata sconfitta contro la Juventus, ma nella lotta salvezza sarà importantissima la trasferta di Crotone e la partita casalinga con la Spal.

Il Cagliari infatti si trova a solo 5 punti dalla zona retrocessione e proprio con le dirette rivali dovrà riguadagnare un distacco importante per un'agevole salvezza, considerate le vittorie importanti del Benevento che non sembra accontentarsi di partecipare come spettatore nella serie A e altre 7 squadre in appena 7 punti la lotta per la permanenza nel massimo campionato è più che mai aperta, ma a Cagliari sono fiduciosi e lavorano senza sosta per centrare l'obiettivo.

Fonte: l'autore Matteo luca Grussu

DI' LA TUA

2
2 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. Matteo L.G. - 3 anni

    Il Cagliari avrà ancora per tanti anni come obiettivo la permanenza in Serie A e adesso che il progetto del nuovo stadio è una realtà i tifosi possono solo aspettare ed essere ottimisti!! …certo se TUTTE le società riuscissero ad avere nuove strutture e stadi moderni potremmo tornare competitivi in Europa…

  2. antgean619 - 3 anni

    faccio il tifo per il cagliari dopo anni di sofferenza per lo stadio è giusto che resti in A per continuare a sviluppare l’impianto calcistico. se ci pensate è un bene anche per l’italia

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.