Una superAtalanta straripa a Verona: 0-5 e aggancio alla Samp

VERONA H.-ATALANTA 0-5: ILICIC-TRIS, NERAZZURRI DEVASTANTI

di Luca Rossi
Luca Rossi
(44 articoli pubblicati)
Esultano i nerazzurri dopo il gol

L'Atalanta torna a splendere dopo lo stop di Torino e lo fa nel migliore dei modi facendo a brandelli un Verona a tratti annichilito: tre punti che pesano come macigni, la Dea aggancia la Samp al settimo posto valido per i preliminari di Europa League ed alla ripresa attenderà l'Udinese al Comunale.

LAMPO-CRISTANTE, SUBITO 1-0: piove al Bentegodi con il match che prende il via e l'Atalanta che fa subito centro al primo minuto di gioco con Cristante che con un gran destro da dentro l’area va prima a colpir il palo e poi la sfera finisce in rete per l'1-0 dei nerazzurri. Nerazzurri scatenati in avvio e vicini al raddoppio al sesto con Castagne che entra in area ed offre un bel pallone a Petagna che però da buona posizione manda il pallone alle stelle. Al ventesimo è Ilicic a farsi vedere con un tentativo in area con controllo e tiro ma mira imprecisa.

VAR-SHOW, ILICIC FA BIS SU RIGORE: l'Atalanta tuttavia non si scompone e prosegue nella sua partita alla ricerca del gol della sicurezza che trova a cinque dalla fine con Gomez, che riceve palla da Masiello e tira sul filo del fuorigioco e mette nel sacco la rete che, purtroppo, il Var vede viziata da posizione irregolare dell'argentino e l'arbitro quindi annulla un gol che poteva essere una mezza liberazione per il capitano nerazzurro reduce da un momento certamente non esaltante. Ma la tecnologia tanto toglie e tanto da ai ragazzi del Gasp quando, nel primo dei tre minuti di recupero concessi, Ilicic entra in area e conclude chiamando a Nicolas alla deviazione in corner ma il direttore di gara vede una trattenuta in area subita da Petagna: controllo al monitor e calcio di rigore per l'Atalanta. Va Ilicic dal dischetto ed il raddoppio è cosa fatta per i nerazzurri che chiudono così la prima parte di gara avanti di due gol al Bentegodi.

RIPRESA: PRONTI, VIA... TRIS!: nessun cambio da parte del Gasp durante l'intervallo e la ripresa che inizia proprio in maniera identica al primo tempo: pronti-via e l'Atalanta cala il tris con una bellissima azione partita da Gomez per Petagna che vede Ilicic e gli passa la sfera scatenando lo sloveno che ne salta due e poi mette nel sacco il punto del 3-0 per la squadra del Gasp.

GIOCO, PARTITA... ILICIC!: con il gol che mette il match in ghiaccio definitivamente, il Verona inizia a sperare che i minuti scorrano il più velocemente possibile, anche perchè l'Atalanta non ha per nulla intenzione di fermarsi: al tredicesimo bel pallone per il Papu che entra in area decentrandosi e conclude sul fondo, poi Ilicic ci prova su punizione da ottima posizione mandando di poco sopra la traversa; prove generali della tripletta che lo sloveno andrà a realizzare al minuto ventitre quando Gomez fa sponda per il sinistro dal limite del numero settantadue nerazzurro: il tiro del giocatore ex Fiorentina tocca la traversa e termina in rete. La Dea cala il poker! Primo cambio nel frattempo per il Gasp, con Cristante che lascia il campo a De Roon.

E IL PAPU FIRMA LA MANITA: il gol del 4-0 fa uscir definitivamente di scena il Verona ma non un'Atalanta mai paga del risultato e che regala così la gioia del gol anche al Papu: Petagna, dall'interno dell'area, scarica un sinistro sul primo palo che Nicolas respinge e Gomez è il primo ad arrivare sulla sfera di testa e appoggiare in rete a porta vuota. Piccola consolazione per il Papu il suo ritorno al gol in un momento che rimane comunque non certo dei più felici l'argentino e la testimonianza è data da quanto accade al trentasettesimo quando l'argentino prova pallonetto in area a scavalcar il portiere, palla sul palo e che passa sulla linea di porta ed esce: si commenta da se. Finale di match che porta alla statistica solo gli ingressi in campo di Haas per Ilicic e Gosens per Spinazzola (zoppicante, da verificare le sue condizioni) negli ultimi minuti di una partita che l'arbitro decide (saggiamente) di mandare in archivio senza recupero: la rincorsa all'Europa dell'Atalanta è ricominciata per davvero!

Fonte: l'autore Luca Rossi

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.