Una Dea per quattro centrocampisti: avanti tutta per Soucek

Aspettando la presentazione di domani, in casa Atalanta lavorano a centrocampo: si optano quattro scelte, ma il più quotato e Soucek dello Slavia Praga.

di Filippo davide Di santo
Filippo davide Di santo
(118 articoli pubblicati)
Soucek

Dal titolo che richiama molto il film "Una poltrona per due", si capisce come in casa Atalanta si stia lavorando per il centrocampo. Soucek, Lerage, Jankto e Krunic. Di questi, però, soltanto uno resta saldamente attaccato: gli altri, per vari motivi, si sono gradualmente indeboliti.

CON ATTENZIONE, SENZA RISCHIARE -  In principio c’erano Soriano e Castro, primi obiettivi dell’estate nerazzurra, ma per una serie di motivi (in primis per l'ingaggio) sono scivolati via. Quindi, gli altri quattro, divisi per ruolo: Souceke e Lerager sono mediani alla De Roon e andrebbero ad allargare il ricambio in mezzo, Jankto e Krunic trequartisti e servirebbero per colmare il buco lasciato dalla partenza di Cristante. Tre piste su quattro, però, al momento sono in salita. Jankto a un certo punto sembrava vicinissimo, eppure negli ultimi giorni le chance bergamasche sembrano essersi indebolite, anche perché sul giocatore è tornata prepotentemente la Sampdoria. La sua alternativa, Krunic, difficilmente arriverà, in quanto l’Empoli non vuole privarsi del suo gioiello. Quindi, Lerager, seguito con attenzione dai nerazzurri, che si sono fatti vivi con il Bordeaux: i francesi, però, sono per il momento fermi sul no e non paiono orientati a entrare nel vivo della trattativa. Oltre obiettivi sono ancora possibili, ma le quotazioni sono in ribasso.

SOUCEK, ATTACCO E SPORTIELLO - Stabile, invece, il borsino di Soucek, altro indiziato per rimpinguare mediana: la trattativa con lo Slavia Praga prosegue a oltranza e il ceco resta un obiettivo concreto. A centrocampo dovrebbero arrivare un mediano e un trequartista, ma non sono affatto escluse piste a sorpresa, magari dall’estero. Anche per quanto riguarda l’attacco, l’attenzione dell’Atalanta è alta: si cercano new entry, ma a livello numerico l’organico è completo e quindi, innanzitutto, dovrebbe partire almeno uno tra Cornelius e Petagna (verrà fatto un articolo a riguardo). Quindi, Sportiello, che sicuramente sarà ceduto: dovrebbe andare in prestito con diritto di riscatto al Frosinone, l’accordo tra i club è stato trovato, ma resta da definire quello tra il portiere e i gialloblù, che ancora non c’è.

DOMANI TUTTI ALLO STADIO - Domani verso le 21 verrà presentata la squadra allo stadio; per poi partire per il ritiro: destinazione Rovetta. Ci si aspetta un pubblico da cinque stelle per inaugurare una stagione che vedrà la Dea ancora protagonista: non solo in Italia, ma anche in Europa.

Domani presentazione
Fonte: l'autore Filippo davide Di santo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.