Uefa-Milan: ecco come l’Atalanta si comporterà in base alla sentenza

E' arrivato il giorno dell'udienza dove si deciderà il futuro del Milan in Europa League: ecco come si muoverà l'Atalanta soprattutto sul mercato

di Filippo davide Di santo
Filippo davide Di santo
(118 articoli pubblicati)
Coreografia curva nord

E’ giunto l’atteso giorno dell’udienza dell’Adjudicatory Chamber del Club Financial Control Body dell’UEFA, che esaminerà la situazione della società rossonera al fine di decidere delle sanzioni. Dalle 9 di stamattina si sta giocando una partita molto importante per il futuro del Milan presso un palazzo posto in Route de Geneve 46 a Nyon. La delegazione milanista in Svizzera sarà composta da Marco Fassone, Roberto Cappelli (consigliere e avvocato che ha coordinato il pool di legali per organizzare la difesa del club), Valentina Montanari (direttore finanziario) e Andrea Aiello (avvocato). L'Atalanta ovviamente butterà un occhio su questa udienza: in caso il Milan dovesse essere escluso dall'Europa League, la Dea andrebbe subito ai gironi (e la Fiorentina ai preliminari). Ecco come si muoveranno i bergamaschi in base alla sentenza della Uefa

CON ESCLUSIONE DEL MILAN - Con un'eventuale esclusione del Milan, l'Atalanta sarebbe avvantaggiata: non solo per quanto riguarda il passaggio diretto ai gironi, ma anche sul fattore mercato. Tenendo presente che i gironi cominciano il 20 settembre, la Dea gestirebbe con molta calma il mercato, valutando con ancora più attenzione i giocatori da prendere in estate: senza preoccuparsi di avere già la rosa completa il 4 luglio (dove la squadra partirà per il ritiro): soprattutto per quanto riguarda la preparazione. Giocare i gironi, ti dà la possibilità di non correre: lavorando con molta calma per poter permettere a Gasperini di analizzare il rendimento dei suoi per tirare le sue conclusioni e quindi ricorrere al mercato.

CON LA NON ESCLUSIONE DEL MILAN - A fronte di questa ipotetica sentenza, l'Atalanta dovrà continuare a percorrere la strada che sta prendendo da fine stagione: tappare i buchi delle cessioni con dei giocatori promettenti come Reca, Tumminello e Bettella. Certo, i nerazzurri stanno optando altri acquisti (come Di Francesco, Brignola e Soucek), ma ora come ora si sta procedendo con la giusta tabella di marcia. Per quanto riguarda invece le partite da giocare la musica cambia rispetto a prima, partendo dalle date: primo e secondo turno verranno sorteggiati il 19 giugno e si giocheranno rispettivamente 12 e 19 luglio e 26 luglio e 2 agosto. Il terzo turno verrà sorteggiato il 23 luglio e si giocherà 9 e 16 agosto. I play off infine verranno sorteggiati il 6 agosto e si disputeranno 23 e 30 agosto. La fase a gironi verrà definita il 31 agosto, con il sorteggio che, anziché a Nyon, si terrà a Monaco. Le sei giornate della fase a gironi si terranno 20 settembre, 4 ottobre, 25 ottobre, 8 novembre, 29 novembre e 13 dicembre. Da contare anche il fattore preparazione: Gasperini in caso di preliminari ha dichiarato di voler partire per il ritiro con la rosa già completa (o per lo meno quasi completo), in modo da preparare i giocatori per le prossime partite che verranno giocate a luglio (come citato prima nell'articolo).

PRONTI A RIPARTIRE - Comincerà ufficialmente mercoledì 4 luglio la stagione dell’Atalanta. La società nerazzurra ha comunicato che in quella data si terranno il raduno al Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia dei giocatori convocati alle 18.30, il tradizionale saluto ai tifosi allo stadio di Bergamo alle 21 e a seguire la partenza per il ritiro in Valseriana. Come sempre, la squadra si allenerà al Centro Sportivo Marinoni di Rovetta soggiornando in albergo a Castione della Presolana nella frazione Lantana di Dorga. La sentenza arriverà dopo 24/48 ore. E dopo ciò si vedrà come l'Atalanta si comporterà in chiave di mercato e di preparazione. 

Fonte: l'autore Filippo davide Di santo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.