Fulmini e tempeste? Il tifo atalantino vola tra i fulmini per la Dea

Dalla coreografia per Gasperini al goal nel finale di Andrea Masiello: i racconti e le emozioni raccontate dai tifosi allo stadio durante Atalanta-Milan.

di Filippo davide Di santo
Filippo davide Di santo
(63 articoli pubblicati)
Saluto post-partita

"Fulmini e tempeste io cavalcherò, volerò tra i fulmini per averti". Già, basta questa citazione di Gianna Nannini per descrivere quella che è stata Atalanta-Milan dal punto di vista del tifo. Una partita che, nonostante il forte temporale, ha visto i tifosi atalantini cantare e sostenere la squadra: dalla coreografia per Gasperini alla festa post-partita. Tanta, anzi, troppa acqua si sono presi i tifosi nerazzurri sugli spalti, ma ciò non ha fatto altro che incentivare il pubblico ad incitare la Dea. Ecco i racconti e le emozioni di chi ieri allo stadio era presente.

Giulio Bassani: Il gol di Brienza di qualche anno l'avevo vissuto in radio perché non sono riuscito ad andare allo stadio. Questo è uno dei gol che ricorderò di più per importanza, per emozione, per il momento in cui è arrivato, per chi lo ha segnato e perché dopo 105 minuti di acqua questo è il bello di essere atalantini.

Davide Benedetti: dopo tutta l'acqua che ho preso, al gol di Masiello ho quasi pianto.

Gloria Bonadei: Ho iniziato a vivere questa partita già da lunedì scorso: ansia a mille, oggi lo stadio era meraviglioso, tutto per il nostro condottiero e per i nostri guerrieri. Da pelle d'oca! Al goal di Masiello mi sono commossa fino alle lacrime. Grazie Masiello, grazie Atalanta, grazie a tutti i tifosi: goal indimenticabile.
Arrigo Seghezzi: Piangere a 65 anni per un gol dell’Atalanta che torna in Europa ,forse è esagerato,ma lo ammetto: un fine partita commuovente in tutti i sensi.

Luca Rossi: Sotto un diluvio e vicino a Davide. Al gol il delirio. Che partita ragazzi!

Gioele Gambirasio: Ho vissuto la partita in modo molto bagnato, ma tifare cosí dà piú soddisfazioni. Ora testa a Cagliari.

Michele Finazzi: Partita molto chiusa. Il Milan pressa tanto e non riusciamo a trovare spazi. Troppe palle goal mangiate, nonostante la gran pioggia però il tifo non è mancato. Delusione (perchè mi aspettavo una vittoria) ma felicità perchè siamo già con un piede in Europa. Esplosione finale con conseguente godimento al goal di Masiello. "Coca, birra e tavernello segna sempre Andrea Masiello".

Simone: Partita tesa e nervosa a causa dell'importanza che aveva, ma allo stadio c'è stato un clima stupendo con coreografie per il mister fantastiche. Miky: È stata una partita combattuta per entrambi, nonostante il vero gioco lo abbiamo espresso solo noi. Abbiamo sbagliato molto sotto porta e il Milan ne ha aprofittato facendo gol. Abbiamo comunque dato sostegno alla squadra fino alla fine, e il gol è arrivato. Da una parte sono contento per il risultato finale, la consapevolezza che potevamo fare meglio è tanta.

Denise: La partita è riassumibile in una parola ansia. Lacrime dopo il gol di Kessie. Partita difficile ma possibile. Un tifo che non manca mai. Al contrario degli altri non faccio un commento tecnico ma un commento personale. Ammetto di aver pianto dopo il gol di Kessie, e ammetto di aver pianto il doppio dopo quello di Andrea. Non essendo allo stadio il clima non lo vissuto dal vivo, ma conosco il mio stadio e la mia curva e so per certo che si sono fatti sentire tutti. Confesso di essermi arrabbiata moltissimo ma sono così soddisfatta e fiera dei ragazzi. Penso che l’Atalanta sia tutta la mia vita e quello stadio è l’unico posto dove sto bene. Siamo stati bravi e io ci credo ancora. Un capitano non abbandona mai la sua nave. Sempre e per sempre al fianco della mia dea.   

Eduardo: è stata una grandissima partita: ho tifato insieme al mio amico Filippo nei Distinti Nord. Ci siamo divertiti nonostante la pioggia, e al goal di Masiello abbiamo esaurito la voce. Forza Atalanta!

Curva Nord
Fonte: l'autore Filippo davide Di santo

DI' LA TUA

2
2 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giuseppe lo Porto - 1 settimana

    Carichi verso l’Europa

    1. filidavi_disax - 1 settimana

      Pronti a rifare la storia.

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.