Bergamo, è qui la festa? Sì, la Festa della Dea: sei giorni nerazzurri

Stasera comincia la Festa della Dea organizzata dalla Curva Nord atalantina. I sei giorni di festa verranno svolti nel parcheggio esterno dell'Orio Center.

di Filippo davide Di santo
Filippo davide Di santo
(118 articoli pubblicati)
Festa della Dea

Dopo due anni di stop, oggi ritorna all’Oriocenter la Festa della Dea: festa organizzata dalla Curva Nord atalantina. Un mese fa è stato svelato il programma ufficiale da parte degli organizzatori. Con stasera si parte con la serata dedicata a Emiliano Mondonico, venerdì 13 sul palco ci saranno gli amici di Eintracht, L’Aquila e anche il neo acquisto Duvan Zapata, mentre sabato 14 si ricorderanno Davide Astori e Piermario Morosini, con uno speciale saluto al sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi e il papà di Gabriele Sandri. Domenica 15 luglio è tempo di storia con il quarantennale dello spareggio di Genova e i ragazzi del settore giovanile, lunedì 16 ci sarà il grande appuntamento con mister Gasperini e tutto il suo staff mentre la chiusura di martedì 17 luglio sarà dedicata al presidente Percassi e a tutta la dirigenza. Ogni sera, dal ritiro di Rovetta, arriveranno i giocatori della Dea 2018/2019 e mai come questa volta sarà fondamentale travolgerli d’affetto: è la prima volta che la Festa della Dea (giunta alla quindicesima edizione) si svolge con la squadra in Europa.

PRESENTE ANCHE IL SOTTOSEGRETARIO CRIMI - «Al sottosegretario Vito Crimi porteremo le nostre proposte, da chi il calcio lo vive davvero, nei settori popolari, in stadi fatiscenti, sottostando a leggi troppo spesso insensate e repressive». La Curva Nord dell’Atalanta annuncia così la presenza del sottosegretario del M5S alla Festa della Dea . L’evento dei tifosi nerazzurri parte questa sera (con un ricordo di Emiliano Mondonico) e durerà fino a martedì 17 luglio, sul parcheggio di Oriocenter. Crimi era già stato ospite alla Festa della Dea tre anni fa. A sua volta, nel 2016, aveva «ricambiato» invitando al Senato alcuni capi ultrà, tra cui proprio Claudio Galimberti, il Bocia. Ora l’esponente grillino torna per parlare di normative e sanzioni che riguardano i tifosi.

LE PRIMA PAROLE DI BOMBER DUVAN -  Oggi è stata fatta la presentazione ufficiale del neo-acquisto Duvan Zapata (presente stasera alla Festa della Dea). Il nuovo centravanti atalantino ha dichiarato: " Sapevo che l’Atalanta mi seguiva da tempo e mi fa molto piacere adesso essere diventato un calciatore della squadra bergamasca. Ho saputo dello sforzo economico sostenuto dal presidente e del suo staff peravermi a Bergamo. La società mi ha fatto sentire importante e non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura, ma prima voglio fare una buona preparazione. Approdo finalmente in una grande società, che mi seguiva con attenzione già da un paio d’anni. Il presidente, scherzando, mi ha accolto dicendomi che almeno non gli potrò più segnare come avvenuto negli ultimi anni con l’Udinese e la Sampdoria. Personalmente spero di segnare tanti gol, ma per affrontare tre competizioni con molte partite è essenziale prepararsi al meglio fisicamente. Ma inizio col piede giusto, perché mi hanno fatto sentire veramente speciale puntando su di me e facendo di tutto per prendermi. I tifosi sono speciali e affezionati e so quanto sono importanti. Li abbraccio tutti ".

LE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE - Ovviamente non poteva mancare il presidente Antonio Percassi che a fronte dell'acquisto dell'ex sampdoriano ha dichiarato: "Per Duvan Zapata abbiamo definito l’accordo con la Sampdoria. È un obiettivo che seguivamo da tempo, una sorta di German Denis con caratteristiche un po’ diverse. Certamente si tratta di un colpaccio". Sul resto del calciomercato, il numero uno nerazzurro preferisce tagliar corto. «Peccato per l’infortunio di Varnier, se servirà qualcosa in difesa ce lo dirà Gasperini. Una punta più Hateboer (interessa al Valencia) in uscita? Non sono preparato su questo».

Zapata
Fonte: l'autore Filippo davide Di santo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.