Atalanta, si riparte da Bologna: l’ultimo precedente fa ben sperare

La corsa dell'Atalanta verso un posto in Europa, per il secondo anno consecutivo, ripartirà dal Dall'Ara di Bologna. L'ultima volta la Dea si impose 0-2

di Riccardo Anelli
Riccardo Anelli
(64 articoli pubblicati)
Bologna FC v Atalanta BC - Serie A

Atalanta, domenica la trasferta di Bologna

Ripartirà da Bologna la corsa dell’Atalanta, che proverà fino alla fine a centrare l’Europa per il secondo anno consecutivo. Le eliminazioni con Borussia Dortmund e Juventus hanno lasciato molta amarezza, soprattutto quella con i tedeschi. L’unica nota positiva però, se così la vogliamo definire, è che in questo modo la Dea, da qui alla fine, potrà concentrarsi solo ed esclusivamente sul campionato. Recuperi a parte infatti non si giocherà più ogni tre giorni e quindi anche il turnover sarà limitato. Detto questo, Gian Piero Gasperini potrà comunque contare su una rosa valida, formata dal blocco dei titolari, ma anche da tante valide alternative.

Prima di pensare alla formazione ed ai possibili ricambi però è più opportuno concentrarsi sulla gara di domenica. Gli orobici stanno proseguendo la loro preparazione a Zingonia e la buona notizia è che il gruppo è al completo. Anche Petagna infatti ha smaltito il problema muscolare dei giorni scorsi. D’altra parte però ci sarà una squadra delusa per il derby perso con la Spal, ma allo stesso tempo intenzionata a riscattarsi il prima possibile. L’esito non sarà scontato. Anche perché le gare tra rossoblu e nerazzurri, tradizionalmente, sono sempre state incerte.

L’ultimo precedente al Dall’Ara…

27-11-2016. Risale addirittura a poco più di un anno fa l’ultimo precedente tra Bologna e Atalanta. A Bergamo infatti, nel match di andata del 22 ottobre scorso, decise una zampata del danese Cornelius a venti minuti dal termine. Ora però torniamo a quello 0-2 bergamasco firmato Masiello-Kurtic. La Dea era lanciatissima e anche al Dall’Ara vinse e convinse, facendo emergere una superiorità netta. Entrambe le reti (una per tempo) furono ispirate dal Papu Gomez, in versione assist-man. L’ultimo incrocio sotto le Due Torri quindi fa ben sperare questa Atalanta, che però non dovrà permettersi il lusso di prendere questa trasferta sotto gamba.

Fonte: l'autore Riccardo Anelli

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.