Segnali di ripresa in casa Roma: pari e orgoglio con la Fiorentina

Ranieri prova a dare la svolta dopo la crisi delle ultime settimane

di Leonardo Paniccia
Leonardo Paniccia
(9 articoli pubblicati)
Empoli v AS Roma - Serie A

Finalmente, sembrano emergere dei piccoli segnali di ripresa per quanto riguarda la Roma. Pare che ci sia un piccolo barlume, una piccola speranza proveniente dal pareggio per 2-2 con la Fiorentina. C'è stato qualche segnale di buon gioco, di tentativo di ripresa. I capitolini non vogliono sicuramente piegarsi di fronte al destino , purtroppo schiacciante, di una stagione nella quale "tutto gira al contrario".  Lo ha detto anche Claudio Ranieri nel post-partita: "I tifosi devono essere contenti". Contenti Sì ma... un colpo al cerchio e un colpo alla botte: c'è da essere entusiasti per il ritorno a fare punti (anche a livello motivazionale), ma sono tante le cose da migliorare.

La difesa sembra essere il punto critico della tattica giallorossa, non ci sono giocatori come Chiellini (leader), o Koulibaly (impenetrabile!). Fazio sembra poco attento, sembra un po' troppo morbido per tenere su una difesa da vero leader;  Marcano non ha ancora incamerato i ritmi di gioco del campionato. Un buon punto saldo da cui ripartire sembra essere il centrocampo, dominato dalla forza e dalla personalità del classe 1999 Zaniolo sì, affiancato da giocatori di grande esperienza come il francese Nzonzi. Lì davanti, invece, ci si affida ad un ritrovato Dzeko, il quale si rende molto disponibile al gioco di squadra, facendosi vedere e facendo sentire la propria presenza in area avversaria. La Champions League oramai è un'utopia, ma riusciranno i romanisti ad invertire nel finale un trend di una stagione non proprio positivo?

Chievo Verona v AS Roma - Serie A
Fonte: l'autore Leonardo Paniccia

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.