Saranno calciatori famosi: Marco Carraro

I migliori talenti in erba con un futuro roseo nel calcio mondiale

di Dario Curcio
Dario Curcio
(13 articoli pubblicati)
marco carraro pescara

Provare a diventare il nuovo Verratti alla corte di Zeman. Marco Carraro, classe 1998, nato a Dolo in provincia di Venezia si sta imponendo come regista del centrocampo del Pescara. Piedi buoni, soprattutto il suo mancino,  uniti ad un fisico moderno fanno di lui un centrocampista centrale di grande prospettiva. “Il ragioniere” della mediana abruzzese è in prestito dall’Inter, con cui ha vinto il campionato Primavera nella passata stagione, e ha faticato un po’ nei primi mesi di permanenza nella sua nuova squadra, come è giusto che sia per un ragazzo così giovane e alla prima esperienza in serie B. Ma se c’è un allenatore che può aiutare un giovane come lui nel salto nel calcio che conta quello è proprio Zdenek Zeman. Per non andare troppo indietro nel tempo, basti pensare a Verratti, Immobile e Insigne.

Marco Verratti appunto: accostando la parola centrocampista al Pescara impossibile non pensare a lui. Ma Carraro è diverso da lui, in primis nel fisico visto che è alto 1.87. Da migliorare sicuramente la velocità anche se visto il suo fisico è normale non essere un fulmine di guerra. Zeman gli sta insegnando a pensare subito al passaggio in profondità invece di perdersi nei noiosi passaggi corti o in orizzontale.

E negli ultimi mesi gli ha dato fiducia tanto da aver collezionato più di 1200 minuti in campo con anche un assist vincente. Cresciuto nell’Inter ma non interista visto che il suo primo amore è la Juventus e il suo idolo è Pirlo, uno che la palla sapeva sempre quando e dove metterla. Tra le altre cose ha avuto anche il tempo per debuttare con la Nazionale under 20.

Negli ultimi giorni si è parlato con insistenza di un futuro alla Sampdoria per lui che potrebbe diventare il vice Torreira o sostituirlo se dovesse partire. Prima magari di tornare alla sua Inter o perché no alla Juventus, la squadra per cui tifa tutta la sua famiglia. Con la speranza che l’Italia non perda un altro talento come successo con Verratti.

Pescara Calcio v US Triestina Calcio - S
Fonte: l'autore Dario Curcio

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.