Real Madrid-Psg, le pagelle: Ronaldo non perdona, Marcelo incanta

Modric disegna calcio, Kroos scaltro e generoso. Verratti fallisce un'altra prova di maturità, Mbappè propizia il gol poi si eclissa

di Massimo Pighin
Massimo Pighin
(266 articoli pubblicati)
Marcelo

REAL MADRID-PSG 3-1 (Al 33' Rabiot, al 45' su rigore e all'83' Ronaldo, all'86' Marcelo)

REAL MADRID (4-3-3)

NAVAS 5,5 Non impeccabile sul gol di Rabiot, si riscatta con un buon intervento su Mbappè. 

NACHO 5 Ha davanti il peggior cliente possibile: Neymar. Il brasiliano lo porta a spasso spesso e volentieri. Scarso anche in fase di spinta. 

VARANE 6,5 Un paio di chiusure determinanti, non ha colpe sul vantaggio francese. 

RAMOS 6,5 Partita oculata, annulla Cavani e sui calci piazzati è sempre il pericolo numero uno. 

MARCELO 7,5 Corona una prestazione maiuscola con un gol di rilevante bellezza. 

MODRIC 6,5 Alcune ottime giocate, compresa quella che innesca il 2-1. 

CASEMIRO 5,5 Non deve apparire, ma è anche meno concreto rispetto al solito. 

(LUCAS VAZQUEZ 6,5 ) Buon impatto sulla partita. 

KROSS 6,5 Abile a procurarsi il rigore dell'1-1, gioca come sa fare, abbinando qualità e sostanza. 

ISCO 6 Alcune giocate di alta scuola, ma spesso fini a sé stesse. 

(ASENSIO 7 ) Spacca la partita, dando ragione a Zidane che lo mette dentro per l'assalto finale. 

BENZEMA 5,5 Al primo errore il pubblico lo fischia, e questo non lo aiuta. Un paio di lampi, nulla di più. 

(BALE 7) La sua velocità mette in difficoltà la difesa del Psg, che dopo il suo ingresso vacilla. 

RONALDO 7,5 Implacabile dagli undici metri, fortunato nell'azione del 2-1, quando segna con un rimpallo. Il sole bacia i belli. 

ALL. ZIDANE 7,5 E' solo un motivatore? Non si direbbe: pesca dal mazzo i jolly che gli regalano una vittoria che sa di qualificazione. 

---

PSG (4-3-3)

AEROLA 5,5 Vanifica due miracoli con le incertezze sugli ultimi due gol spagnoli. 

DANI ALVES 5,5 Cresce alla distanza, ma non si esprime sui livelli che gli sono abituali. 

MARQUINOS 5,5 Dopo una partita attenta, affonda nel finale. 

KIMPEMBE 5,5 Vale il discorso fatto per il compagno di reparto. 

JURY 6,5 Ottima esuberanza offensiva e buona capacità di sacrificarsi in copertura. 

VERRATTI 5,5 Giochicchia, corricchia, non incide: altra prova di maturità fallita. 

LO CELSO 5 Ingenuo nell'occasione del rigore, più lento e macchinoso dei suoi standard non certo da centometrista. 

(DRAXLER sv) Una manciata di minuti nel finale. 

RABIOT 6,5 Ottimo nell'inserimento che vale l'1-0, regge da solo la fase di interdizione sulla mediana. 

MBAPPE 5,5 Si accende e crea l'occasione da cui nasce il vantaggio, poi torna a eclissarsi. 

CAVANI 5,5 Bravo nell'azione del gol, per il resto dimostra di non essere nella sua miglior serata. 

(MEUNIER 5) Dentro per contenere le folate madriniste, non riesce nel compito assegnatoli da Emery. 

NEYMAR 7 Mostra tutto il suo repertorio, ma alla fine deve inchinarsi alla legge del Real. 

ALL. EMERY 5 Toglie Cavani per un difensore, in generale non dimostra la capacità di lettura che possiede. 

---

ARBITRO: ROCCHI 5,5 Il rigore concesso al Real è apparso generoso. Usa sapientemente i cartelli, ma non è ineccepibile. 

Fonte: l'autore Massimo Pighin

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.