Ranking Uefa: l’Italia consolida la terza posizione

In attesa del Napoli e delle altre italiane impegnate in E. League, le vittorie di Roma e Juventus rafforzano la terza posizione nel ranking

di Matteo luca Grussu
Matteo luca Grussu
(24 articoli pubblicati)
UEFA 201415 Champions League and UEFA Eu

Bottino pieno per le italiane impegnate nel martedì di Champions League: vittoria in casa per la Roma che con un gol di Perotti vince di misura con gli azeri del Qarabag piazzandosi sul gradino più alto del suo girone, impresa che pochi avrebbero dato per scontato a settembre; la Juventus impegnata ad Atene contro l'Olympiacos schiera il 4-2-3-1 e grazie alle reti di Cuadrado e Bernardeschi si qualifica agli Ottavi dietro il Barcellona che ha battuto lo Sporting.

Stasera però in campo scenderà il Napoli Sarri che per ottenere la qualificazione non potranno contare solo sui loro sforzi, perché una vittoria in casa del Feyenoord non garantirà la qualificazione. Il City già aritmeticamente qualificato come prima nel girone infatti dovrà vincere in casa dello Shakhtar Donetsk per consentire ai partenopei di raggiungere gli Ottavi, in caso contrario per il Napoli sarà Europa League.

Proprio dall'Europa League arrivano punti importanti per il ranking Uefa, anche se non è una novità, perché anche nelle edizioni 2014-2015 e 2015-2016  le italiane avevano tutte guadagnato l'accesso ai sedicesimi. Quest'anno però la sorpresa più grande è stata senza dubbio l'Atalanta che rispetto alle altre italiane (Lazio e Milan) più "titolate" ed esperte  in campo europeo, si qualifica in un girone tutt'altro che semplice con il Lione e l'Everton di Rooney. Giovedì proprio contro il Lione si giocherà il primato del girone con la serenità di una qualificazione già acquisita.

Con la nuova formula della Champions League ormai sappiamo che per avere quattro squadre nei gironi dell'edizione 2018-19 basterà la quarta posizione nel ranking Uefa, ma anche per gli anni successivi sarà importante consolidare e confermare la nostra posizione attuale (terza) con un occhio rivolto alle Inglesi che anni fa sembravano inarrivabili, mentre oggi la seconda posizione non è più un miraggio... ma un obiettivo.

Puoi vedere il ranking aggiornato e completo nel sito ufficiale Uefa al link: https://it.uefa.com/memberassociations/uefarankings/index.html

Qui di seguito invece le prime dieci posizioni del Ranking Uefa  (aggiornato al 6 dicembre 2017):

1) Spagna 98,998

2) Inghilterra 73,462

3) Italia 71,082

4) Germania 67,998

5) Francia 53,081

6) Russia 49,382

7) Portogallo 44,082

8) Ucraina 38,333

9) Belgio 38,100

10) Turchia 34,800

Fonte: l'autore Matteo luca Grussu

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.