Raiola come Lucky Luciano, ricercato vivo o morto!

Il boss dei procuratori nostrani nel mirino per atteggiamenti da padrino

di Luca Sala
Luca Sala
(43 articoli pubblicati)
dav

Da anni in Italia e non solo comanda il calciomercato dei migliori calciatori  da lui protetti il folcloristico ex pizzaiolo campano Mino Raiola. Emigrante  di successo ha saputo con fortuna pari all'innegabile suo talento ,farsi una carriera di rilievo nella giungla del calcio diventandone il Tarzan della situazione. Forse meno fisicato d'accordo, ma capacissimo di urlare tutta la sua potenza in più di un'occasione.

Ebbene, sotto la sua tozza ala protettrice son finiti pezzo da novanta come Ibrahimovic, Donnarumma, Pogba, Balotelli, Kean, da ultimo Verratti, tanto per restare alla storia più attuale. Incredibile ma vero, il mini fenomeno gestisce da parte sua una miniera d'oro a tutti gli effetti, trattando indifferentemente con estrema e forse eccessiva disinvoltura con magnati, emiri, Presidentissimi delle squadre dei suoi assistiti.

Non credo tutto ciò sia un problema, magari Raiola fa da caposcuola per chi sogna di eguagliarne fama e successi più che i modi poco urbani, tuttavia il problema si pone quando si manca assolutamente di rispetto e tatto verso chi nel calcio è stato fondamentale.

Dire Arrigo Sacchi in questo momento è fin troppo scontato ma anche Mourinho, forse più simile per modi e temperamento al nostro SuperMino, non è certo stato risparmiato.

Insomma la situazione a mio modo di vedere e scrivere appare francamente imbarazzante per tutto il calcio ,specie quello italiano che pur é già stato attraversato dai metodi di Lucky (lui sì) Luciano Moggi, tanto capace quanto prepotente,con le conseguenze per lui che tutti conosciamo.

Penso infine al confronto con Mendes, lui sì Re, soprattutto per lo stile, e non posso che augurare a Raiola , fondamentalmente intelligente come pochi,di  imparare la lezione.

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.