Quel biennio in A con Sarri e Giampaolo

L'Empoli dal 2014 al 2016 è stato il laboratorio di 2 allenatori che potrebbero essere vicini ad un grande salto in carriera

di Luca95 Meringolo
Luca95 Meringolo
(116 articoli pubblicati)
Empoli FC v ACF Fiorentina - Serie A

Sarri e Giampaolo sono 2 dei nomi più chiacchierati del calciomercato degli allenatori. Secondo molti media il primo andrà alla Juventus, il secondo al Milan. Potrebbero essere due salti di qualità importanti, ricordando comunque che la loro storia per la maggior parte della loro vita  è stata legata  alla provincia italiana in ogni tipologia di categoria. 

Sarri si è consacrato con il Napoli e con il Chelsea, mentre Giampaolo si affermò in A già ai tempi dell'Ascolti ma è grazie alla Sampdoria che lui è riuscito ad attirare su di se molte attenzioni. Ma una parte importante delle loro carriere è stata senza dubbio Empoli, certo Sarri aveva fatto bene nelle categorie inferiori con Antella, Sansovino e Sangiovannese, mentre Giampaolo dopo Ascoli riuscì a salvare in A sia il Cagliari che il Siena (con il record di punti in A), ma coincidenza delle coincidenze i 2 riuscirono a far parlare soprattutto dell'esperienza in Toscana. 

Sarri nel 2014 portò a distanza 6 anni l'Empoli in serie A. In quella stagione 2014/15 si misero in mostra molti giocatori tra i quali , Màrio Rui, Rugani, Tonelli, Zieliński, Vecino e Valdifiori e la squadra toscana conquistò la salvezza con 4 turni d'anticipo realizzando 42 punti in 38 giornate. Dopo quella stagione Sarri firmò per il Napoli e si portò con se nel corso del tempo alcuni suoi fedelissimi: Hysaj, Màrio Rui, Zieliński, Valdifiori, Tonelli e di questi solo i primi 3 si consacrarono a Napoli. 

Come nuovo allenatore l'Empoli chiamò Marco Giampaolo, il quale proveniva da un'esperienza non felicissima con la Cremonese. nonostante le partenze di alcuni calciatori e nonostante le difficoltà iniziali Giampaolo proseguì il lavoro iniziato da Sarri, quello del bel gioco  e del controllo della partita. Consacrò definitivamente calciatori già citati in precedenza (Màrio Rui, Zieliński, Tonelli) e lanciò calciatori come Paredes che successivamente venne acquistato dalla Roma e Krunic, acquistato pochi giorni fa dal Milan, sembra su sua indicazione. 

Con Giampaolo in panchina l'Empoli conquistò 46 punti (migliorando il risultato della precedente stagione) e si piazzò al 10° posto in classifica. A fine stagione Giampaolo venne chiamato a sedere sulla panchina della Sampdoria. Ora sembra che i due siano richiesti da Juventus e Milan e se veramente le due trattative andranno in porto alcuni sperano che Sarri possa portare la Champions League alla Juventus, mentre con Giampaolo molti sperano che riporti il Milan a giocarla la Champions League. Chi vivrà vedrà...

Fonte: l'autore Luca95 Meringolo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.