Quaglia-goal: il bomber più anziano ad aver segnato in Nazionale

Quagliarella non si ferma più, doppietta al Liechtenstein a 36 anni

di Giovanni D'elia
Giovanni D'elia
(70 articoli pubblicati)
PARMA ITALY - MARCH 26 Fabio Quagliarel

Applausi scroscianti e commozione, a 36 anni e 54 giorni con la doppietta siglata contro il Liechtenstein, Fabio Quagliarella entra nella storia e diventa il giocatore più anziano ad aver segnato in maglia azzurra. Potrebbe sembrare un film di fantascienza o una favola, 21 reti nel campionato in corso e doppietta in Nazionale. Sotto le "grinfie" del bomber di Castellammare di Stabia ci sono passate quasi tutte le big del nostro campionato per poi entrare dritto nella storia della Nazionale guidata dal c.t. Roberto Mancini.

Con le due reti siglate ieri dal dischetto, Fabio riscrive la storia dei top 5 goal più anziani della Nazionale, scavalcando Cristian Panucci. Ennesimo record per l'eterno ragazzino della Sampdoria, che scrive un'altra pagina importante del nostro calcio. Nell'intervista del post-gara Fabio ha dichiarato: "Non mi sento un uomo di 36 anni, sono in forma e sto bene". Inoltre non sono mancati i ringraziamenti a Roberto Mancini e alla squadra. Grande Fabioneadesso sei nella storia.

Fonte: l'autore Giovanni D'elia

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.