Pronti per la rinascita: Il nostro calcio vuole tornare grande

Ottimo autunno per le squadre italiane impegnate nei prestigiosi palcoscenici europei. In risalita anche la nostra nazionale di calcio guidata da mister Mancini

di Giovanni D'elia
Giovanni D'elia
(5 articoli pubblicati)
italia europa

Il calcio italiano sta rifiorendo?

Calciopoli è stata una catastrofe, nel 2006 si è rotto il nostro calcio. Da quello strano momento il campionato italiano ha visto scappare tutti i grandi campioni verso l'estero e le altre nazionali sono cresciute tantissimo. Ma si sa, noi italiani non amiamo darci per vinti, preferiamo far parlare i numeri e le statistiche... e allora rieccoci nei palcoscenici più importanti d'Europa, degni del lignaggio della nostra storia.

Lo scorso 30 Agosto è stato il giorno che ha delineato la fase a gironi della prestigiosa Champions League. Gironi di ferro per Napoli e Inter. La Roma pesca il Real Madrid. La Juventus, che ha da poco acquistato il neo pallone d'oro CR7, trova il Man Utd del "nemico" Mourinho. C'è chi vede il bicchiere mezzo "vuoto", altri per fortuna mezzo "pieno". Giù il freno di stazionamento; si parte.

La Juventus dopo tre turni è saldamente in testa al Gruppo "H". Grande prova dei ragazzi di mister Alleri, nell'ultima uscta all'Old Trafford di Manchester, decide un goal di Paolo Dybala. Può veramente essere l'anno giusto? Per il momento "prestazioni  e risultati" danno ragione ai Campioni D'Italia, ma è ancora troppo presto per azzardare pronostici.

Il Napoli, guidato dall'esperto e vincente Carlo Ancelotti , è la grande sorpresa del Gruppo "C". Gli azzurri vittoriosi nel secondo turno contro il Liverpool, in un San Paolo colmo di gente, hanno da poco sfiorato la grande impresa a Parigi, agguantati sul 2-2 solo al 92". Il mister  dei partenopei ha annullato i fenomeni della capitale di Francia, prendendosi le copertine di tutti i "quotidiani sportivi" del giorno seguente.

Ottimo inizio anche per la Roma di mister Di Francesco,impegnata nel Gruppo "G". I giallorossi hanno collezionato 6 punti su 9 disponibili, sconfitti a Madrid dai neo campioni d'Europa. Servirà un ulteriore sforzo per aggiudicarsi gli ottavi di finale.

L'Inter guidata da Luciano Spalletti, sconfitta nell'ultimo turno dal Barcellona, detiene cinque punti di vantaggio sul Tottenham che insegue i neroazzurri. Un altro sforzo anche per il biscione per raggiungere l'obbiettivo degli ottavi di finale, nel difficile Gruppo "B"

Buono l'andamento anche per Lazio e Milan in Europa League, impegnate rispettivamente nel Gruppo "H" e nel Gruppo "F".Nonostante qualche sbavatura, ne la societa romana, ne quella milanese dovrebbero trovare grossi problemi nel centrare l'obbiettivo qualificazione.

Il nostro calcio ha la ghiotta opportunità di fare strike. Sei squadre su sei qualificate in Europa; questo sarebbe un chiaro segnale di rinascita per tutta la nazione.

Sembra passato anche il buio periodo della nazionale di calcio italiana. Dopo la clamorosa eliminazione subita dalla Svezia, nelle qualificazione pre mondiale; la società azzurra si è immediatamente messa a lavoro per riportare le gloriose casacche azzurre ai fasti di un tempo. Nell'ultimo turno arriva finalmente una vittoria per gli azzurri di Roberto Mancini, neo ct della nostra nazionale.Nonostante un ottima prova, i nostri ragazzi sono riusciti a sfondare il muro della Polonia solo in pieno recupero, grazie alla prima rete azzura di Cristiano Biraghi, che decide saggiamente di dedicare il goal al suo ex compagno di squadra e capitano Davide Astori.

I propositi per un futuro roseo ci sono tutti, allora non ci resta che unirci tutti insieme a tifare spudoratamente per il nostro calcio, quello glorioso e vincente, il calcio più bello di tutti, quello ITALIANO.

Fonte: l'autore Giovanni D'elia

DI' LA TUA

1
1 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giusydardano - 2 settimane

    Bellissimo articolo

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.