Premier: United facile sullo Stoke City. Mourinho è secondo

Il Manchester United regola 3-0 lo Stoke City (reti di Valencia, Martial e Lukaku) e si ritrova al secondo posto staccando Liverpool e Chelsea. City a +12

di Davide Manca
Davide Manca
(438 articoli pubblicati)
Swansea City v Manchester United - Premi

Finisce 3-0 una partita senza storia. Il club di Mourinho domina contro lo Stoke City: 4-2-3-1 con Martial-Lingard-Mata e Lukaku, che torna dopo l'infortunio. Stesso modulo per lo Stoke City, con Crouch unica punta.

Nono minuto, Pogba d'esterno per Valencia, il terzino punta l'area avversaria, se la porta sul sinistro e tira all'incrocio sul secondo palo. 1-0. Sul finire del primo tempo - dopo che lo Stoke ha fallito un paio di chance prima con Ireland poi con Choupo-Moting - lo United va sul 2-0: Pogba serve Martial che dal limite scarica di prima intenzione sul secondo palo, battendo nuovamente Butland.

A venti minuti dalla fine, Lukaku controlla con le mani un passaggio di Martial, e supera Butland da posizione ravvicinata. 3-0. Nel finale anche Diouf ha la propria occasione per andare a segno, non sfruttandola.

United a 50 punti, Stoke terzultimo a 20. TOP: Pogba, ottima partita contro uno Stoke spentissimo. FLOP: la difesa United permette alla terzultima della classe di poter fare ciò che vuole negli ultimi 16 metri, ma gli offensivi avversari non sfruttano le proprie occasioni.

Fonte: l'autore Davide Manca

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.