Potenza-Picerno: primo storico derby in Serie C

Potenza - Picerno 1-0 : vittoria al fotofinish per la squadra di Raffaele

di Gabriele Carella
Gabriele Carella
(2 articoli pubblicati)

Alla fine è il Potenza ad esultare, vincendo, il primo storico derby tra i professionisti contro il Picerno. Vittoria meritata da parte degli uomini di Raffaele, giunta però soltanto a un paio di minuti dal fischio finale, in cui ancora una volta è stato decisivo Carlos França, vero e proprio uomo della provvidenza per il Potenza, propiziando la sfortunata autorete del centrocampista del Picerno Pitarresi, facendo ancora una volta esplodere il "Viviani" di gioia. Per il Picerno ottava sconfitta in campionato e zona play-out sempre più vicina.

Dopo una prima fase iniziale di studio, è il Potenza a rendersi pericoloso al 9' minuto con Murano che raccoglie un'ottima sponda di Ferri Marini e prova la botta dal limite, decisivo l'intervento in copertura di Caidi che ribatte la minaccia. Il Potenza aumenta di intensità, mentre il Picerno sembra accusare il palleggio e le accelerazioni dei padroni di casa. Al 14' seconda occasione del match : Giosa imbecca centralmente Isgrò che penetra nella difesa picernese, entra in area ma conclude a largo della porta difesa dall'estremo difensore Pane del Picerno. Gli ospiti soffrono gli inserimenti dei padroni di casa, questa volta è Emerson a lanciare in campo aperto Murano che, a tu per tu con Pane, mette fuori. Il pallino del gioco è nelle mani del Potenza, con il Picerno costretto a difendersi dagli attacchi della squadra di Raffaele. Al 20' su punizione ci prova Emerson, con la palla che esce di poco alla destra di Pane. Il primo tiro del Picerno verso la porta arriva al 24' con Calamai che riceve dalla sinistra e prova la conclusione dalla grande distanza, para Breza senza problemi. L'ultima occasione del primo tempo è ancora una volta di marca potentina, Dettori riceve palla sulla trequarti e con un lancio innesca Viteritti, bravo ad inserirsi, meno a concludere, con la palla che termina alta.

La ripresa inizia senza cambi, con i due tecnici che confermano anche per la seconda frazione di gioco gli stessi ventidue che avevano iniziato il match. I primi minuti di questo secondo tempo sono ancora una volta di studio, anche se è l'imprecisione di entrambe le squadre a caratterizzare i primi minuti della ripresa. Al 56' rompe la noia Bertolo, uno degli ex di questa partita, con grande conclusione dai venticinque metri che termina di poco sopra la traversa : è di fatto la prima vera occasione da gol per il Picerno. Ospiti che ci riprovano anche un paio di minuti più tardi con una conclusione di Pitarresi, sulla quale Breza si fa trovare pronto. Il Potenza replica agli attacchi del Picerno ancora con un calcio di punizione battuto da Emerson che si spegne al lato della porta difesa da Pane. Da qui in poi il Picerno non riuscirà più a contrastare il forcing rossoblu. Girandola di cambi per i due allenatori, nel tentativo di dare forza fresche alle proprie squadre; Raffaele si gioca le carte Vuletich e França, il Picerno cerca di coprirsi con gli ingressi di Priola e Kosovan.

Gli ultimi dieci minuti del match sono caratterizzati dalle innumerevoli palle alte giocate dal Potenza nel tentativo di sorprendere la difesa del Picerno. Proprio quando lo spettro del pareggio iniziava ad aggirarsi nei pressi del "Viviani", arriva l'episodio che decide il match : 94' punizione dalla sinistra sulla quale si avventa França che devìa il pallone quel tanto che basta per propiziare l'autorete di Pitarresi, uno a zero per il Potenza. Non c'è più tempo per il Picerno, il primo derby tra queste due squadre nei professionisti lo vince la squadra di mister Raffaele, agganciando al secondo posto in classifica la Ternana ; per il Picerno una sconfitta che fa scivolare la squadra di Giacomarro in zona play- out. Nel prossimo turno di campionato, Potenza e Picerno, saranno impegnate rispettivamente contro Bari e Monopoli.

photo by Fabio Mauro FM Photoreporter
Fonte: l'autore Gabriele Carella

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.