Piatek e Paquetà: l’oro del nuovo Milan

Sia Piatek che Paquetà sono due campioni e possono dare ancora molto

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(154 articoli pubblicati)
AC Milan v SSC Napoli - Coppa Italia

Piatek e Paquetà rappresentano i due grossi acquisti del mercato invernale del Milan per non lasciarsi sfuggire la qualificazione alla Champions e possono rappresentare degli autentici crack. Piatek in origine era solo una speranza e scommessa di Preziosi che in estate lo aveva tesserato per il suo Genoa ma il giovane attaccante polacco ha segnato a raffica dall'inizio facendo intravedere i suoi grandi mezzi sotto porta dove risulta spietato. Quindi da essere una sorpresa per il nostro calcio e da giocare in una provinciale appunto nel Genoa nel mercato di gennaio è passato per 35 milioni di euro al Milan dove su tre partite giocate ha fatto 3 goal.

Piatek rappresenta una risorsa per il Milan perché si è subito calato benissimo nella realtà rossonera e ha confermato di essere nato per il goal e se non si infortuna può dare facilmente la qualificazione al Milan in Champions in quanto segna da tutte le posizioni in area di rigore. Inoltre Piatek è letale in ogni modo sia di testa, sia di destro che di sinistro e ha il goal nel sangue e sembra nato per spingere la palla in rete appena la sfera si presenta vicino al suo corpo ed è inarrestabile. 

Se vogliamo fare un paragone con un animale, è come il morso di un cobra ovvero sempre letale in area di rigore. A spalleggiare questo bomber polacco nel Milan a gennaio è arrivato dal Flamengo Paquetà che ha mostrato grande corsa e dinamismo ma anche tecnica sopraffina e si è subito calato nella realtà italiana e ha mostrato di valere i soldi spesi per lui dalla squadra rossonera.  Per concludere al netto di probabili o improbabili infortuni Leonardo e Maldini hanno pescato nel mercato di gennaio per il glorioso Milan la mente Paquetà e il braccio Piatek e i due assieme sembrano pronti a regalare la Champions alla squadra rossonera.

Un esempio di come girano le cose si è avuto a Roma dove dal nulla Paquetà ha inventato per Piatek pronto a segnare alle spalle di Olsen freddato dal polacco su superba rifinitura del brasiliano rossonero. Se la coppia funziona e potrà affinare meglio l'intesa con il tempo, i tifosi milanisti possono già gongolare e sentirsi finalmente soddisfati per queste due intuizioni felici.

Genoa CFC v AC Milan - Serie A
Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.