Pallone d’oro 2017, vince Ronaldo davanti a Messi e Neymar

Cristiano Ronaldo ottiene il suo quinto Pallone d'oro. In quarta posizione Buffon, che a quasi 40 anni è ancora tra i migliori al mondo

di Davide Manca
Davide Manca
(61 articoli pubblicati)
Real Madrid v Club Atletico de Madrid -

Nella giornata di ieri, Cristiano Ronaldo era stato annunciato come vincitore del Pallone d'oro 2017. E oggi, il portoghese ottiene ufficialmente il premio assegnatogli dalla rivista francese France Football. Il portoghese vince davanti a Messi e Neymar. Per l'asso del Real Madrid si tratta del quinto Pallone d'oro (eguagliato il record della Pulce) dopo i successi nel 2008, 2013, 2014 e 2016, tutti vinti davanti a Messi. Dal 2008 i due giocatori più forti del mondo si sono spartiti 10 Palloni d'oro/Palloni d'oro FIFA; in terza posizione fanno la loro sporadica apparizione Fernando Torres (2008, Liverpool), Xavi (2009, 2010 e 2011, Barcellona), Iniesta (2012, Barcellona), Ribéry (2013, Bayern Monaco), Neuer (2014, Bayern Monaco), Neymar (2015 e 2017, Barcellona/PSG) e Griezmann (2016, Atlético Madrid).

In questi ultimi dieci anni solo Iniesta è riuscito nell'impresa di arrivare secondo, nel 2010, dietro a Messi, nell'anno in cui l'argentino vinse Supercoppa di Spagna, Supercoppa europea, Mondiale per club e Liga, ma perse la Champions contro l'Inter di Mourinho e di uno Sneijder che poi si confermò tra i giocatori più forti al Mondiale sudafricano: batté da solo il Brasile in semifinale, arrendendosi solo alla Spagna di Xavi e Iniesta in finale, mentre il fuoriclasse argentino deluse al Mondiale 2010, estromesso dalla Germania per 4-0.

Da anni si attende il primo Pallone d'oro di Neymar per rompere l'egemonia di Messi-Ronaldo, tuttavia al momento l'ala del PSG deve accontentarsi di un altro piazzamento nella classifica stilata da France Football (5°, 7°, 3°, 5°, 3° negli ultimi cinque anni). Al quarto posto l'eterno Buffon, che nonostante l'età è ritenuto il miglior portiere dell'anno e il quarto miglior giocatore in Europa, per la nona volta nella graduatoria del Pallone d'oro (miglior piazzamento il secondo posto nell'edizione 2006, dopo il Mondiale vinto in Germania).

Il Real Madrid vanta altri sei giocatori nella classifica del Pallone d'oro: Modrić (5°), Ramos (6°), Isco (12°), Marcelo (16°), Kroos (17°) e Benzema (25°). Seguono il Paris Saint-Germain con Mbappé (7°) e Cavani (11°), il Chelsea con Kanté (8°) e Hazard (19°), il Bayern Monaco con Lewandowski (9°) e Hummels (27°), la Juventus con Dybala (15°) e Bonucci (21° /Milan), l'Atlético Madrid con Griezmann (18°) e Oblak (26°) e il Liverpool con Mané (23°) e Coutinho (29°). Rappresentati da un solo giocatore Tottenham (Kane, 10°), Manchester City (De Bruyne, 14°), Manchester United (De Gea, 20°), Borussia Dortmund (Aubameyang, 22°), Monaco (Falcao, 24°), Roma (Džeko, 28°) e Napoli (Mertens, 29°).Suárez è l'unico altro giocatore del Barça inserito nella classifica oltre a Messi, ed è posizionato in tredicesima posizione.

A sorpresa, nonostante le ottime stagioni, restano fuori dalla graduatoria molti calciatori tra cui Zlatan Ibrahimović e Paul Pogba (vincitori di Europa League, League Cup e Supercoppa inglese) e Higuaín (Serie A, Coppa Italia e la finale della Copa América).

Fonte: l'autore Davide Manca

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.