Pallone d’oro 1988: l’epopea del rossoneroranje

Tre tulipani oro, argento e bronzo, un record storico

di Luca Barion
Luca Barion
(24 articoli pubblicati)
Trio olandese

1988 in casa rossonera un anno d'oro, anzi... da pallone d'oro ! Per la prima volta, la seconda l'anno seguente, una squadra di club, il Milan, stabilisce un record storico ed insolito piazzando sul podio del premio di France Football tre giocatori, gli indimenticati olandesi Van Basten, Gullit e Rijkaard, i tre tulipani orange freschi vincitori dell'Europeo per nazionali dove il centravanti Van Basten segnò un goal da cineteca.

Era il.Milan "sacchiano", che dopo aver vinto il tricolore cominciò a raggiungere ben presto il tetto del mondo passando nel maggio 1989 per la famosa notte di Coppa Campioni contro la Steaua che diventò il biglietto da visita per un ciclo di trionfi epocali: coppe, supercoppe e titoli mondiali per club che fecero dell'era berlusconiana la più vincente nella storia del club meneghino.

Fonte: l'autore Luca Barion

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.