Nell’attesa di Conte, a Roma ce n’è già uno: è Claudio Ranieri

Una risposta da signore alla domanda sul possibile arrivo di Antonio Conte sulla panchina giallorossa ed una squadra rigenerata e lanciata verso il quarto posto

di Antonio Siracusa
Antonio Siracusa
(99 articoli pubblicati)
Southampton FC v Fulham FC - Premier Lea

Sono bastati poco più di sette minuti alla Roma per archiviare la pratica Cagliari e continuare la sua corsa verso il quarto posto. Con la squadra sarda già in vacanza, il risultato non è mai stato in discussione. I giallorossi, dopo il micidiale uno/due dei primi minuti, hanno potuto amministrare senza problemi la gara, regalando una prestazione a tratti anche spettacolare. Di Kolarov, nel finale, il gol del 3-0. Per la squadra di Ranieri è la terza vittoria nelle ultime quattro gare di campionato. Finalmente il popolo giallorosso ha una squadra che gioca bene, lotta, diverte e si diverte. Il merito, ovviamente, è tutto di Claudio Ranieri, capace di rigenerare un gruppo sfiduciato e spento. Non è un caso che proprio due dei giocatori più criticati, sono stati i protagonisti assoluti della gara con i rossoblu. Federico Fazio e Javier Pastore. Il primo, grazie ad una difesa più "bassa", tornato marcatore quasi insuperabile. il secondo, in campo dal primo minuto dopo un'eternità, si ricorda di avere a disposizione degli importanti mezzi tecnici e regala agli spettatori presenti all'Olimpico un ora sontuosa, non solo un gran gol, ma giocate d'alta scuola, lampi di genio. E il pubblico apprezza, regalando una meritata standing ovation a Pastore al momento della sua sostituzione.

Nell'intervista post gara, poi, l'allenatore giallorosso dà un ulteriore dimostrazione di classe e signorilità, caratteristiche che lo hanno sempre accompagnato lungo la sua lunga carriera, e che sono merce rara nel mondo del calcio e non solo. A chi gli chiedeva se fosse felice se Antonio Conte prendesse il suo posto sulla panchina giallorossa la prossima stagione, il tecnico testaccino, smettendo i panni di mister per indossare quelli da tifoso, risponde con un convinto si, aggiungendo che andrebbe a prenderlo lui stesso all'aeroporto. L'ex allenatore della Nazionale, da semplice suggestione sta diventando, giorno dopo giorno, una concreta possibilità per il prossimo campionato, anche se francamente viene difficile pensare che tutto questo possa effettivamente diventare realtà. Conte ha un ingaggio che si aggira sui dieci milioni di euro a stagione, e gli andrebbe fatto un mercato importante per mettergli a disposizione una squadra in grado di lottare per il titolo. Tutti elementi che vanno in contrasto con le politiche aziendali del presidente Pallotta. Più facile pensare che Ranieri possa continuare la sua avventura sulla panchina giallorossa, soprattutto nel caso centrasse un piazzamento Champions che sembrava impensabile fino a qualche settimana fa.

E per la corsa verso il quarto posto cruciali saranno le prossime due partite. Domenica sera a Marassi la Roma affronterà il Genoa, che a differenza del Cagliari non è ancora in vacanza, ma in cerca di vitali punti punti salvezza, e la giornata successiva, all'Olimpico, è di scena la Juventus. I campioni d'Italia non hanno più nulla da chiedere a questo campionato, ma rimane pur sempre una gara ad altissimo rischio per i giallorossi. Ma soprattutto fondamentali saranno eventuali altri passi falsi di Milan e Atalanta, senza i quali non sarà possibile nessun sogno di gloria.

AS Roma v Cagliari - Serie A
Fonte: l'autore Antonio Siracusa

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.