Napoli Torino: 2-1. Gattuso sale e Longo scende ancora. Pericolo Toro!

Continua la risalita di Gattuso dopo i successi contro Cagliari e Brescia. Contro il Toro 3 punti d'oro con i Granata a caccia dei primi punti dell'era Longo!

di Antonio Chiera
Antonio Chiera
(104 articoli pubblicati)

Al San Paolo di Napoli si gioca Napoli – Torino gara valida per la ventiseiesima giornata del massimo campionato italiano. Calcio di inizio ore 20:45

Gazzetta dello Sport: la cronaca di Napoli Torino qui

PRESENTAZIONE - Il Napoli non fa sconti e continua la sua scalata della classifica ottenendo 3 punti d'oro contro il Torino di Moreno Longo ancora a secco in classifica da tre partite. Momentaccio per i granata che se pur più in palla per non aver giocato ne domenica scorsa ne in settimana mancano ancora in tutto: pressione, gioco e soprattutto lo spirito Toro tanto invocato dai tifosi. Atteggiamento assente o quasi. Per Gennaro Gattuso invece continua il momento positivo e si gode la sua squadra che assomiglia sempre più al suo tecnico; squadra concreta e con tanta corsa, grinta e voglia di stupire. 

IL RACCONTO DELLA PARTITA IN UN MINUTO -   Mister Longo alla vigilia aveva parlato di "Voglia di vincere" mai vista al San Paolo se non nei primi minuti, poi il Torino è sparito completamente. È così i ragazzi di mister Gattuso ottengono con il minimo sforzo una vittoria importante posizionandosi in classifica al sesto posto (per ora) con 39 punti con il Torino che scende in ancora: 15esimo posto (per ora) fermo a 27 punti.  PRIMO TEMPO - La rete del vantaggio di Manolas arriva al minuto 19'. Vantaggio più che legittimato da una prestazione più che positiva della squadra partenopea non concedendo nulla o quasi ai granata.  Il possesso palla dei padroni di casa (quasi il 70%) in questi primi 45' minuti certifica quanto siano stati poco incisivi gli ospiti.  SECONDO TEMPO -  Con i padroni di casa sempre in scioltezza e con gli ospiti mai pervenuti al minuto 82' arriva il 2 a 0 del Napoli: assist perfetto di Mertens dal lato sinistro dell'area di rigore con Di Lorenzo che colpisce al volo e batte Sirigu per il meritato doppio vantaggio.  A tempo scaduto, 92' arriva il gol del Torino: Cross ravvicinato di Ansaldi,  per Simone Edera con la difesa del Napoli che si addormenta e permette al nuovo entrato di segnare di testa l'1-2. Per l'attaccante granata si tratta del primo gol in questa serie A  in 5 partite per un totale di 98 minuti giocati. 

CONSIDERAZIONE FINALE - Arriva la sesta sconfitta per il Torino (settima se sommata quella di Coppa Italia contro il Milan).  Impalpabile in campo e mai pericolosa la squadra di Moreno Longo e mai pungente con Andrea Belotti che nella sua  200ᵃ partita di  Serie A non trova ancora la rete ( sette gare consecutive): l’ultima volta che l’attaccante del Torino ha avuto una striscia più lunga a digiuno nella competizione risale a dicembre 2017 (otto partite in quel caso).  Questo Toro se vorrà salvarsi dovrà cambiare registro e molto velocemente. 

TABELLINO di  NAPOLI-TORINO 2-1 Le reti di: 19' Manolas, 82' Di Lorenzo, 92' Edera - Ammoniti: Rincon, Zaza, Ansaldi , Allan 

NAPOLI (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Hysaj; Ruiz, Lobotka (80' Allan), Zielinski; Politano (84' Elmas), Milik (74' Mertens), Insigne. Allenatore Gennaro Gattuso

TORINO (3-5-2): Sirigu, Izzo, Nkoulou, Bremer, De Silvestri, Lukic, Rincon (84' Verdi), Baselli (66' Meité), Ansaldi, Zaza (84' Edera), Belotti. Allenatore Moreno Longo

ARBITRO: Maurizio Mariani, della sezione AIA di Aprilia. Assistenti i signori Bindoni e Caliari, quarto ufficiale il signor Abbattista. V.A.R. il signor La Penna, A.V.A.R. il signor Giallatini.

Gazzetta dello Sport: Napoli Torino. Leggi qui

Atalanta BC v Frosinone Calcio - Serie A
Fonte: l'autore Antonio Chiera

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.