Napoli e la cura Ancelotti: il cambiamento

Con Carlo Ancelotti, il Napoli ha subito una trasformazione. Dove può arrivare?

di Elena Maida
Elena Maida
(122 articoli pubblicati)
SSC Napoli v AC Milan - Serie A

Quando parliamo del miglior allenatore del mondo, ci viene difficile non pensare a Carlo Ancelotti. Sebbene tanti ci abbiano provato, non sono mai riusciti ad eguagliare l'allenatore italiano. E' riuscito a vincere in tutti i posti da lui visitati: in Francia, in Italia, in Germania, in Inghilterra e in Spagna. Sono tante le avventure da lui vissuta e ognuna di esse porta quasi sempre a un trofeo, grande o piccolo che sia. 

La nuova avventura di Ancelotti si chiama Napoli. Il Napoli post-Sarri, quello del miglior gioco d'Europa. Difficile eguagliare un percorso come quello di Sarri, vero? Vero  eppure Ancelotti ha raccolto questa sfida e i frutti cominciano ad arrivare. Seconda posizione in campionato, a quattro punti dalla Juve; secondo posto nel girone con cinque punti a un solo punto dal Liverpool. Se avessimo pensato a una situazione del genere a inizio campionato, forse non ci avremmo creduto, soprattutto dopo un calciomercato che forse non aveva soddisfatto pienamente il popolo partenopeo. 

La cura Ancelotti sta dando i suoi frutti non solo in campionato, ma anche in Champions League: la squadra è agguerrita, pronta a farsi valere e senza timore di nessuno, nemmeno dei grandi nomi. Chi prima non vedeva troppo il campo, sembra vivere in maniera diversa: un turn over ragionato che possa permettere a tutti di contribuire alla funzionalità della squadra. 

Il nuovo Napoli sta prendendo forma e anche se ci sono cose da aggiustare, le basi sono davvero ottime. La strada è ancora lunga, ma Ancelotti saprà come percorrerla al meglio. 

Fonte: l'autore Elena Maida

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.