Milan, nuovo “anno zero”? Crisi di risultati, Conte in arrivo?

La banda di Gattuso continua ad ottenere risultati deludenti ed il divario con le big rischia di diventare già ampio a settembre

di Luca giuseppe Abbruzzese
Luca giuseppe Abbruzzese
(2 articoli pubblicati)
Cagliari v AC Milan - Serie A

Il Milan incappa nell'ennesimo risultato negativo, finisce 1-1 al Castellani ed il Milan ottiene il terzo punto in altrettante gare. Ad inizio anno, come ormai da diversi anni, le aspettative della dirigenza e dei tifosi erano ben altre.

Gli arrivi di Higuain e Caldara (fin'ora accantonato per far giocare l'ex riserva di Bonucci, Musacchio), Bakayoko, Castillejo e Laxalt , non hanno portato nel club rossonero ancora ad oggi una svolta dal punto di vista sia caratteriale che tecnico. Ogni anno si cerca il colpevole di questi risultati deludenti e ci si scontra con l'incapacità di dare ad una singola persona la responsabilità del tutto.

L'indiziato numero 1 e colpevole secondo il tifo è il mister Gennaro Gattuso, artefice di una ottima risalita lo scorso anno dopo il disastro Montella e che ora ha a disposizione una squadra di ottimo livello, che ha ritrovato il Biglia visto nella Lazio ed un ottimo Bonaventura. Il Milan è poco incisivo, poco motivato una volta che trova il vantaggio e spronato solo quando è sotto, ma non abbastanza per completare una rimonta (es. partita con il Cagliari), la classifica parla chiaro e ci mostra un gap con le altre "big" ancora più definito e preoccupante rispetto alle scorse annate.

Ovviamente ricomincia a manifestarsi "l'ombra" di Antonio Conte in zona Milanello e la pressione per Gattuso inizia a salire, risultati nel breve termine o cambio radicale. L'allenatore salentino potrebbe dare nuova linfa al gruppo e trovare comunque una squadra composta da ottimi giocatori da motivare e far rinascere, una delle cose che riescono meglio al tecnico ex Juve.

Milan, è tempo di svolte o ci saranno gli ennesimi stravolgimenti durante la stagione che potrebbero giovare ma arrivare troppo tardi, quando ormai i quattro posti per la Champions saranno solo una lontana prospettiva.

Fonte: l'autore Luca giuseppe Abbruzzese

DI' LA TUA

1
1 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gimmy666 - 2 anni

    Bell’articolo!!! Forza milan in ogni caso.

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.