Milan-Juve 0-2: Ronaldo e Mandzukic regalano la vittoria ai bianconeri

A San Siro, la Juventus vince agevolmente la partita con il Milan. Crisi di nervi per Higuain

di Carlotta Poggi
Carlotta Poggi
(5 articoli pubblicati)
Juventus v SSC Napoli - Serie A

La Juventus batte in trasferta il Milan per 2-0 e rafforza così il suo primato in classifica, aumentando di sei lunghezze il suo vantaggio nei confronti del Napoli. Una partita dominata per lunghi tratti dai bianconeri con un Milan che forse non ha nemmeno giocato da “Milan”, troppo remissivo e che forse si è arreso troppo presto alla superiorità tecnica della Juve.

I Campioni d’Italia passano quasi subito in vantaggio (all’ottavo minuto) grazie ad un colpo di testa di Mandzukic; la Juventus inizia a gestire la partita, dando la sensazione di poter alzare il ritmo e far male ai padroni di casa quando vuole. Dal canto suo il Milan, troppo lento e fragile al centrocampo, non riesce a creare gioco, tranne che con qualche ripartenza e su un guizzo di Higuain, riesce ad ottenere un rigore per fallo di mano in area di Benatia. Sul dischetto va il Pipita, ma Szczesny riesce a parare il tiro, che seppur angolato, è troppo debole. 

Nel secondo tempo la storia non cambia. I bianconeri continuano a controllare la gara e il Milan non sembra avere la forza di attaccare con convinzione neanche  con gli ingressi di Cutrone, Borini e Laxalt. A chiudere definitivamente la gara ci pensa CR7 al 81’ grazie ad un tap-in vincente. Nel finale Higuain perde la testa, prima si prende un giallo per fallo su Benatia, poi rosso diretto per insulti all’arbitro Mazzoleni.

La Juventus dimostra una volta di più come sia di un altro pianeta rispetto alla concorrenza.

Fonte: l'autore Carlotta Poggi

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.