Mihajlovic, lotta e non mollare: siamo tutti con te

Il serbo ha commosso tutti, rivelando di avere la leucemia e si prepara a fronteggiarla da vero guerriero

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(200 articoli pubblicati)
Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic, il grande condottiero e il grande combattente, ha mostrato tutta la sua fragilità qualche giorno fa rivelando di essere vittima di una terribile malattia: la leucemia. Ora si prepara a combatterla e a vincere questa ennesima sfida che il destino gli ha posto. A Bologna, dove è diventato oramai un beniamino per il miracolo salvezza da lui realizzato, sono tutti con lui e pregano presto di rivederlo al timone per alzare il tiro nella prossima stagione di serie A e ambire ad un posto in Europa il quale sarebbe il lieto fine di una favola a dir poco romantica

Mihajlovic ci ha messo come sempre la faccia e rivelando questa sua malattia ha voluto pure essere di esempio per chi ogni giorno lotta contro questi terribili mali ed ha la forza di tornare da vincitore. Caro Sinisa, hai il record di più goal segnati da un difensore e ti sei fatto valere sia da giocatore che da allenatore in piazze prestigiose e non: ora devi lottare, devi vincere e sconfiggere questo terribile maleBologna intera ti aspetta per continuare la favola assieme a te: sei un esempio di grande lottatore e conoscendoti ce la farai anche questa volta.

Non solo i bolognesi, ma anche tutti gli appassionati di calcio hanno e avranno bisogno delle tue "incazzature", delle tue battute e dei tuoi dettami perché il calcio ha tremendamente bisogno di personaggi come te. Auguri Sinisa, ora sta a te calciare la tua famosa punizione nel sette e gonfiare la rete e spazzare via la malattia che incombe: sono convinto che farai centro come sempre.

Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.