Messi e Maradona: due fenomeni inequiparabili

Analizzo la differenza tra messi e maradona per far capire alla gente che non si possono paragonare.

di Francesco Albanesi
Francesco Albanesi
(3 articoli pubblicati)

Se da un lato c'è Messi e Ronaldo, dall'altro c'è Messi e Maradona. Si, proprio loro due.

Oggi nel calcio contemporaneo è un mantra parlare ancora del "Pibe de oro", giocatore più forte in assoluto a partire dagli anni '80. La Pulce in questi anni ha talmente esaltato tutti con il suo mancino, che ormai viene paragonato alla vecchia leggenda del Napoli e del Barça, Diego Armando Maradona. Giusto? Assolutamente no. Per tanti motivi. Dieguito e Leo sono uno la reincarnazione dall'altro, con un particolare però: uno è ancora vivo e vegeto. Maradona e Messi hanno tanto in comune a livello personale: piede sinistro, il Barça, e l'Albiceleste. Calcisticamente parlando sono totalmente diversi: basterebbe solo vedere il palmares tra i due e trovi la risposta. Altro fattore da tenere conto sono i Palloni d'Oro: vero, Messi 5, Maradona 0. Erano tempi diversi. Maradona è stato un vero e proprio leader in ogni club in cui ha indossato la maglia e si metteva sulle spalle il peso di essa portandola a vincere, anche senza metterci lo zampino. Un esempio? Argentina-Germania, finale Mondiale Messico '86. Miglior giocatore? Diego Armando Maradona. Basta questo.

Messi ha giocato solo nel Barça, non ha vinto nulla con la Nazionale e il calcio degli anni '80 era completamente diverso rispetto a quello che vediamo noi oggi. Nell'86 c'era la Germania di Rummenigge, la Francia di Platini, il Brasile di Zico, l'Inghilterra di Lineker: mi fermo. Corazzate di livello assoluto e imparagonabile con quelle di adesso. Ah per non dimenticare. Argentina di Messi: di Maria, Aguero, Higuain, Icardi, Dybala, Otamendi. Maradona non aveva tutto questo oro che luccica, forse uno, Jorge Valdano, uno dei migliori di quell'anno. Fine. Messi, con tutto il bene, va per i 33 e può dare ancora, ma la storia è questa e il tempo per diventare come El pibe sta finendo.

Fonte: l'autore Francesco Albanesi

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.