Manita Milan in E. League, in attesa della ripresa in campionato

Il Milan si qualifica ai sedicesimi di Europa League con un turno di anticipo e col primo posto nel girone blindato, adesso la svolta in campionato?

di Matteo luca Grussu
Matteo luca Grussu
(24 articoli pubblicati)
AC Milan v Austria Wien - UEFA Europa Le

Ancora l'Europa a risollevare le speranze dei tifosi rossoneri , nonostante i fantasmi delle incertezze della difesa, gli uomini di Montella recuperano lo svantaggio maturato per un grossolano errore del capitano dopo un uscita a vuoto di Donnarumma saltato da Moschein al 22esimo minuto.

 Alla rete degli austriaci risponde un quarto d'ora dopo Rodríguez e chiudono la partita A.Silva prima e Cutrone poi grazie alla caparbietà di Borini nel recuperare un pallone che sembrava perso sul fondo. Nella ripresa sempre le reti del portoghese e del giovane Cutrone fissano il risultato sul 5-1.

Un risultato tutto sommato che non ti aspetti viste anche le imprecise giocate a centrocampo e l'inconsistenza del gioco mostrata in avvio; certo il valore dell'avversaria non è paragonabile alle big che si potranno incontrare dagli Ottavi , ma in chiave Europea dopo il pareggio con L'AEK serviva una risposta forte che fortunatamente è arrivata.

Montella indica la vittoria con gli austriaci e la qualificazione anticipata come il primo step per la ripresa anche in campionato dei suoi ragazzi, che sempre secondo il tecnico per il gioco dimostrato non meritano l'attuale classifica.

Contro la Juventus e il Napoli infatti il Milan ha mostrato qualche segnale di ripresa, ma ha anche evidenziato il gap che separa i rossoneri dalle big, bisognerà pertanto centrare una serie di vittorie nelle prossime giornate di campionato a partire dalla difficile sfida di domenica contro il Torino dell' ex tecnico Mihajlović; seguiranno poi le partite contro Benevento, Bologna e Verona dove sarà vietato sbagliare.

E' forse l'ultima chiamata per il tecnico per dimostrare che il gioco espresso possa trasformarsi in vittorie e per non perdere ancora punti nei confronti delle rivali per l'Europa, perché la "svolta" non può più attendere e il Milan non può perdere questo treno, specie con i "fantasmi" sulle certezze economiche del club.

Fonte: l'autore Matteo luca Grussu

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.