Mancini tra Trapattoni e Guardiola

Il gioco dell'Italia di Mancini, il recupero palla immediato s'ispira a Guardiola, la disposizione in campo ricorda l'Inter del Trap

di Francesco Poli
Francesco Poli
(33 articoli pubblicati)
Italian Football Federation Unveils New

E' una bella Italia quella di Mancini. Assodato unanimemente che manca un bomber, un finalizzatore che la butti dentro, sperando di rivedere il miglior Belotti, l'identità di gioco è già chiara. il pressing immediato di recupero del pallone appena perduto ricorda chiaramente i meccanismi di Guardiola, ma l'assetto e la disposizione in campo dei singoli mi ha rammentato quella dell'Inter di Trapattoni.

Ovviamente non c'è il libero e la marcatura a uomo, ma il terzino sinistro che sale costantemente (Biraghi o Palmieri) è un po' alla Brehme, così come la disposizione asimettrica degli attaccanti, come si faceva una volta: l'ala destra larga, Chiesa alla Alessandro Bianchi, e invece l'attaccante di sinistra stretto, da seconda punta classica a ridosso della prima punta, Insigne o Berardi alla Ramon Diaz. L'altro terzino invece che attacca meno e stringe coi due centrali per una difesa a tre mascherata in fase di possesso, Florenzi e De Sciglio "sacrificati" alla Bergomi. L'interno destro volante e incursore alla Nicola Berti, qui c'è Barella. Infine il doppio regista, uno arretrato alla Matteoli -Jorginho o Sensi - e uno più avanzato che dovrebbe fare il Matthaus, anche se non ci sono giocatori con le caratteristiche esplosive e il tiro in porta del tedesco: nell'Italia di Mancini l'interno sinistro lo fa Veratti che è un po' un doppione di Jorginho.  E manca un po' l'Aldo Serena davanti, Immobile e Lasagna hanno fallito gol clamorosi contro Portogallo e Usa, anche se nelle loro rispettive squadre di club fanno benissimo. Aspettando appunto Belotti. Non c'è quindi un modulo piatto e lineare, si potrebbe parlare di una sorta di 3-5-2 o 3-3-4 in fase d'attacco e un ripiego difensivo nel 4-3-3, ma solo forzando la mano, altresì contano più i tempi e il volume di gioco.

Fonte: l'autore Francesco Poli

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.