Lorenzo Pellegrini: il nuovo leader giallorosso

Il giovane talento giallorosso protagonista assoluto contro il Sassuolo. Una prova maiuscola, un inizio di stagione sfolgorante che lo consacrano a nuovo leader

di Antonio Siracusa
Antonio Siracusa
(106 articoli pubblicati)
AS Roma v US Sassuolo - Serie A

Corre Lorenzo Pellegrini, corre forte e sembra non volersi più fermare. Un'ascesa inarrestabile la sua, santificata dalle parole dell'icona per eccellenza del popolo giallorosso, Francesco Totti, che ha definito il giovane talento giallorosso un fuoriclasse e degno erede della sua prestigiosa maglia n.10, ancora vacante in quel di Trigoria.

Tre assist con tre giocate differenti, che ne confermano un patrimonio tecnico ricchissimo, un palo, tocchi sopraffini, ma anche tanta sostanza in mediana, a sradicare dai piedi avversari un infinità di palloni.  La vittoria con il Sassuolo ha lanciato un messaggio chiaro ed inequivocabile. Lorenzo Pellegrini si è preso la Roma, issandosi a suo nuovo leader. Una figura che lo scorso anno, complici le partenze di Nainngolan e Strootman, e l'utilizzo a mezzo servizio di De Rossi, era venuta a mancare, con la conseguente assenza in campo di un punto di riferimento, di una figura capace di spronare e trascinare i compagni sopratutto nei momenti di difficoltà, e che è stata una delle cause della disastrosa annata passata. Non solo la Roma, ma anche la Nazionale di Mancini gongola. Pellegrini è stato assoluto protagonista anche in azzurro, nell'ultima doppia trasferta con Armenia e Finlandia.

Il giovane numero sette giallorosso è quello che più si è saputo adattare, ed in fretta, ai nuovi dettami tattici di Fonseca, e il tecnico portoghese lo ha ripagato consegnandogli le chiavi della squadra, e schierandolo nella sua posizione prediletta, quella di trequartista. Non solo in campo, ma anche con le parole Lorenzo conferma di essere pienamente coinvolto ed entusiasta del nuovo progetto, incitando i compagni, prima della gara con gli emiliani, a non porsi limiti in questa stagione, e a puntare fortemente in alto. E la prestazione della squadra nell'ultimo turno di campionato sembrano confermare le sensazioni del talento giallorosso. Una Roma che ha giocato, sopratutto, un primo tempo stellare, annichilendo il povero Sassuolo con 4 gol in trentacinque minuti, confermando un gioco offensivo tremendamente efficace, ed una fase difensiva nettamente migliorata rispetto alle prime due uscite. Se Fonseca riuscirà a perfezionare ulteriormente la sua retroguardia, e con un Mkhitaryan in più nel motore (esordio positivo con gol per l'armeno) allora si che la squadra del tecnico portoghese avrà tutte le carte in regola, non solo per puntare al quarto posto, ma anche per dare più di un fastidio a Napoli, Inter e Juventus, le tre designate a contendersi il titolo. Le partite successive daranno ulteriori conferme, a cominciare dalla difficilissima trasferta di Bologna di Domenica. Prima però, c'è spazio per l'esordio in Europa League con i turchi dell'Istanbul all'Olimpico. Una competizione da non snobbare assolutamente, e che vede la Roma, in attesa delle otto retrocesse dalla Champions League al termine della fase a gironi, tra le favorite ad arrivare fino in fondo. 

Insomma, dopo un estate passata a fari spenti, a sudare al caldo torrido di Trigoria tra lo scetticismo generale e lontano dai clamori e dai riflettori delle varie tournée esotiche, sembra essere arrivato il momento, per la Roma, di rimettersi il vestito della festa e tornare protagonista, con Lorenzo Pellegrini in testa al gruppo pronto a guidarlo verso nuovi, e più prestigiosi orizzonti.

AS Roma v US Sassuolo - Serie A
Fonte: l'autore Antonio Siracusa

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.