L’Islanda non approfitta di una Croazia a mezzo servizio e chiude ultima: ko 2-1

Prestazione svogliata della Croazia che basta però per battere una combattiva Islanda

di Francesconunzio Citro
Francesconunzio Citro
(13 articoli pubblicati)

La Croazia è senza dubbio una tra le squadre più convincenti della fase a gironi. Un centrocampo come quello di Dalic fa invidia al mondo intero e la Croazia vorrà dire la sua ancora per molto. Contro l'Islanda l'atteggiamento è a rilento e quasi annoiato ma quando hai giocatori del calibro di Luka Modric e Ivan Perisic, assoluti padroni del centrocampo, questo spesso basta per la posta piena. Soprattutto se l'avversario è un'Islanda inesperta, limitata tecnicamente e anche deludente dopo il pareggio all'esordio contro l'Argentina che aveva fatto ben sperare. Così i vichinghi non sfruttano la prestazione da scena muta della Croazia, anzi perdono addirittura 2-1.

Nel primo tempo gli Islandesi fanno la partita ma le ripartenze fulminee di Modric e Perisic fanno molto male. Lo 0-0 dell'intervallo sembra comunque stare stretto ai Croati. Nella ripresa dopo un errore incredibile di Sigurdsson contro Subasic arriva al 53' l'1-0 croato di Milan Badelj, calciatore della Fiorentina nel mirino del Milan. L'Islanda si scuote complice anche il pareggio della Nigeria: con due goal sarebbe qualificata. I ritmi però si abbassano anche perché la Croazia non sembra interessata a mettere i bastoni tra le ruote agli islandesi. Anzi, al 76' il rigore di un inspirato Sigurdsson regala l'1-1 alla sorpresa di Euro 2016. Ma quando ci si aspetta il tutto per tutto le energie vengono meno e si esauriscono dopo il goal di Rojo per l'Argentina. A mettere benzina sul fuoco ci si mette anche la Croazia già qualificata che trova il guizzo finale con Perisic. Così la squadra dei Balcani chiude a punteggio pieno e affronterà la Danimarca.

La fonte dell'articolo è l'autore Francesconunzio Citro

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.