L’Empoli ritorna in corsa per la salvezza: battuta la Samp 2-1

L' Empoli di Andreazzoli espugna Marassi  vincendo contro la Samp e si rilancia per la volata salvezza

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(200 articoli pubblicati)
UC Sampdoria v Empoli - Serie A

L' Empoli rialza le sue quotazioni in ottica salvezza e vince contro la Sampdoria nel fortino di Genova dove gli era riuscito negli anni passati un solo blitz in 11 precedenti in serie A nel lontano 2006 per 1-2 con reti di Buscè e Saudati e con goal sampdoriano di Bonazzoli.

Il risultato di quel 2006 è stato anche il risultato finale di questo pomeriggio a Genova dove ci sono stati i goal al 55' di Farias su pregevole rifinitura di Traorè e al 74' dopo rigore parato di Audero a Caputo vi è stata la rete su ribattuta di Di Lorenzo e poi nel recupero al 91' il goal del solito Quagliarella su rigore.

L'unica nota positiva nella Samp è stata la 26 rete del bomber Quagliarella che si porta ad una lunghezza dal recordman Sergio Brighenti che nella stagione 1960-1961 segnò in maglia blucerchiata 27 reti ma con la serie A a 18 squadre a differenza di oggi dove le squadre sono 20.

Pur sempre un record da celebrare sarà per il bomber campano. L' Empoli poteva passare subito in vantaggio se all' 8' il bomber Caputo non avesse colpito il palo su assist dell'onnipresente e uomo ovunque Traorè autentico trascinatore della squadra empolese in questo sorridente pomeriggio per i toscani di mister Andreazzoli.

Poi è salito in cattedra il portiere empolese polacco  Dragowski il quale ha detto no in due occasioni alla rete sampdoriana nel primo tempo negando la rete prima a Jankto al 18' volando a deviare sopra la traversa e poi al 31' su Quagliarella respingendo  in tuffo a mano aperta.

Poi nel secondo tempo l' Empoli ha cambiato marcia avendo come unico risultato possibile per rilanciarsi in zona salvezza la vittoria ed infatti ha colpito per ben 2 volte come già detto e subendo per fortuna una sola rete e per giunta nei minuti di recupero..

L' Empoli ora avrà due ultime giornate di fuoco per provare a salvarsi ai danni di Udinese o Genoa e non potrà arrivare a pari punti con il Genoa in virtù degli scontri diretti a suo sfavore e ad ora si ritrova sotto di un punto dallo stesso Genoa e a 2 punti dall'Udinese nel pomeriggio vincente sul campo del retrocesso Frosinone.

La Samp ha come unico obiettivo quello di preservare il titolo di principe dei marcatori di Quagliarella in questa sua strepitosa annata nelle restanti 2 giornate non avendo obiettivi europei da conquistare.

Di Lorenzo match-winner
Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.