L’avvicinamento di Sassuolo Torino tra intrecci di mercato e altro

Ecco come ci arrivano le due squadre a questo incontro. Sarà la partita del svolta per chi vincerà. Aspettando il mercato. Ecco le ultime mosse

di Antonio Chiera
Antonio Chiera
(83 articoli pubblicati)

Quella di sabato contro il Sassuolo per il Torino appare già come una sfida da dentro o fuori. Impensabile la classifica per i padroni di casa dopo diciannove giornate. Il Torino dopo la vittoria contro la Roma, il passaggio in Coppa Italia contro il Genoa e la vittoria contro il Bologna, si presenterà  a Reggio Emilia carico e pieno di speranze (di mercato).  Sarà un match da affrontare comunque senza isterismi da entrambi le le parti anche se, Roberto De Zerbi sa di giocarsi molto.

IN CASA NERO-VERDE MANCANO PUNTI IN CLASSIFICA - I ragazzi di Roberto De Zerbi sono consapevoli del momento "NO" che stanno attraversando. Nelle ultime tre partita in casa 0 punti: Localetelli «Sappiamo che il momento è negativo, inutile girarci intorno. Il nostro obiettivo è la salvezza, quindi dobbiamo affrontare ogni avversario con la stessa convinzione e determinazione. È vero che non ci sta girando neanche bene, ma non cerchiamo alibi, se il momento è negativo è colpa nostra, dobbiamo ripartire dagli allenamenti e pensare partita dopo partita». Ancora l'ex rossonero: «Tutta colpa nostra dobbiamo pensare alla salvezza. Ci troviamo in un momento difficile, ma dobbiamo uscirne. Sabato affronteremo il Torino senza paura»

LA PREPARAZIONE IN VISTA DELL'ANTICIPO DI SABATO ALLE 18 - Al Mapei Football Center la preparazione del Sassuolo continua in vista dell'anticipo contro il Torino. A breve i ragazzi di mister De Zerbi svolgeranno un altra seduta di allenamento. Continua il lavoro differenziato per Vlad Chiriches, Gregoire Defrel, Alfred Duncan e Marlon.

IL REPORT DELL' ALLENAMENTO DEI GRANATA - Allenamento per il Torino con una sessione equamente suddivisa tra parte atletica e lavoro tecnico. Terapie e programma personalizzato per Zaza, solo cure per Djidji causa affaticamento muscolare alla coscia sinistra: le condizioni del difensore verranno monitorate di giorno in giorno. Baselli e Lyanco sono rientrati in gruppo e hanno svolto l’intera seduta con i compagni.

SARA' LA PARTITA DELLA SVOLTA - La partita più importante per entrambe, quella che si disputerà sabato al Mapei Stadium di Reggio Emilia. I due tecnici sanno benissimo che una sconfitta peserebbe tantissimo  e dunque si prospetta una sfida molto calda.

IL MERCATO - Se per il direttore sportivo degli emiliani Giovanni Carnevali è vietato parlare di mercato visto i tanti giovani di valori in rosa, il Torino è "Chiuso" tra entrate e uscite. Se Bonifazi e Iago Falque sono destinati verso Ferrara (si attende solo l'ok dello spagnolo), un altro nome in uscita potrebbe essere quello di dell'Uruguaiano Diego Laxalt:

Leggi qui il pressing del Maiorca direttamente sulla GAZZETTA DELLO SPORT

ECCO CHI INTERESSA AI GRANATA - L’indiziato e’ Amin Younes, esterno offensivo che finora ha collezionato solo 148 minuti, zero nell’era Gattuso. Se son rose fioriranno!

Torino FC v US Sassuolo - Serie A
Fonte: l'autore Antonio Chiera

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.