L’Atletico Madrid non ha pietà della Juve: 2-0 e quarti in tasca

Atletico Madrid - Juventus finisce 2 -0 con due reti dei difensori centrali Gimenez e Godin

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(301 articoli pubblicati)
Club Atletico de Madrid v Juventus - UEF

L'Atletico Madrdi, pur vedendosi annullare un rigore e un goal dal Var, vince lo stesso su una sciagurata Juve per 2-0 con reti decisive di due bomber speciali i suoi 2 difensori centrali Gimenez al 78' e all'82' di Godin entrambi uruguagi nell'andata degli ottavi di finale di Champions League. Per la Juve si stagliava all'orizzonte un buon pari senza reti ottimo in vista della gara di ritorno a Torino ma invece c'e stato un inatteso crollo nei minuti finali che ha consegnato una bella vittoria ai colchoneros di Simeone il quale con una curiosa esultanza sul 2-0 ha mostrato al pubblico di casa che la sua squadra ha gli attribuiti.

La Juve in attacco ha costruito la miseria di due potenziali occasioni all'8' con Cristiano Ronaldo la cui sassata dal limite dell'area di rigore è stata alzata in corner dall'attento Oblak e poi all'89' con Bernardeschi subentrato  che su una punizione laterale di Cr7 ha impegnato Oblak che ha alzato sopra la traversa il tiro scagliato. Per il resto c'e stato un dominio incontrastato dell'Atletico Madrid il quale al 27' aveva avuto un rigore per maldestro intervento di De Sciglio su Diego Costa poi trasformato dal Var in punizione dal limite sulla quale Griezmann ha impegnato  ad una non facile parata Szczesny ; al 70' poi Morata subentrato per Diego Costa aveva di testa messo in rete su cross di Filipe Luis ma goal annullato dal Var per spinta su Chiellini.

In mezzo nel secondo tempo c'erano state altre due nitide occasioni per l'Atletico Madrid sia al 49' quando Diego Costa si è trovato davanti a Szczesny ed ha tirato con il piattone incredibilmente fuori e poi al 52' quando Griezmann ha visto il suo pallonetto alzato con un grande tuffo sulla traversa da Szczesny e poi Chiellini ha evitato guai mettendo in corner. Ma l'Atletico non si è arreso e ha colpito 2 volte prima al 78' quando Lemar subentrato  ha scodellato su corner e Gimenez in scivolata ha trafitto il portiere polacco juventino e poi al 82' Godin sempre su corner ha depositato in rete dopo maldestra deviazione di Mandzukic colpendo di stinco con goal fortunoso. Per la Juve il passaggio del turno appare una chimera visto questo Atletico in grande forma nella notte di Madrid e forse si infrange qui il sogno di vincere dopo tanti anni la Champions che manca dalla stagione 1995-1996. La Juve qui a Madrid è stata travolta dalla ferocia e aggressività di un superlativo Atletico Madrid.

Club Atletico de Madrid v Juventus - UEF
Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.