La Robur inizia il percorso per tornare fra i grandi

In attesa di sapere se giocherà in serie B il Siena inizia bene in coppa italia

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(20 articoli pubblicati)

La Robur inizia con una bella vittoria in casa battendo 2-0 la Sicula Leonzio nel primo turno della Tim cup 2018 guadagnandosi cosi il passaggio del turno e la trasferta a Chiavari dove domenica affronterà l'Entella.

Gara dominata dalla squadra toscana, che già a inizio partita con Guberti sfiora più volte il gol salvato dal portiere Polverino con ottimi riflessi, mentre il suo collega bianconero ha passato un primo tempo da spettatore anche grazie all'ottimo stato di forma di Romagnoli e Brumat, che arginano senza troppa difficoltà le azioni dell'attacco siciliano.

Nella ripresa alla prima azione però si rompe l'equilibrio: sul calcio d'angolo battuto da Neglia, Bulevardi segna con un perfetto tiro di destro infiammando cosi i mille tifosi giunti coraggiosamente allo stadio sfidando la calura estiva. La partita dopo il vantaggio della Robur, la Sicula Leonzio prova a riequilibrare il match con alcune azioni personali  fra cui un sinistro di Bollino da oltre 30 metri che per poco non beffa Nardi al 57', ma la buona difesa bianconera si salva.

Pochi minuti dopo invece arriva il raddoppio del Siena su calcio di rigore di Neglia, guadagnato dopo che Marano tocca la palla con il braccio su punizione, che di fatto chiude la partita. Per la Robur è stato un ottimo inizio di stagione, con una partita ben gestita e un ottima risposta per il mister Mignani, che in attesa di sapere se la squadra giocherà in Lega Pro o serie B (molto dipenderà dal ricorso dell'Avellino e da cosa decideranno i giudici) può partire da un ottima base per puntare in alto.

Siena-Sicula Leonzio 2-0: (pt 0-0)

SIENA (4-3-1-2): Nardi; Brumat, Romagnoli (88' Solini), M Rossi, Lomolino; Bulevardi, Arrigoni, Cristiani; Guberti; Cianci, Neglia. A disp.: A. Rossi, Cefariello, Nassi, Cecconi, Bonechi, Fontana, Sensitivi, Frosinini, Perri, Biancalani. All. Mignani.

SICULA LEONZIO (4-3-3): Polverino; Talarico, Ferrini, Laezza, Squillace; Marano, Esposito, D’Angelo; Vitale (46' Gammone), Bollino, Arcidiacono (88' Russo). A disp.: La Cagnina, Brunetti, Pollace, Abounacar, D’Amico, Palermo, De Felice. All. Bianco.

ARBITRO: D’Ascanio di Ancora (Montanari-Teodori); IV ufficiale Rossetti.

MARCATORI: 47' Bulevardi, 60' Neglia

NOTE: ammoniti Cianci, Marano. Spettatori circa 1.000.

COPPA ITALIA ROBUR SIENA MIGNANI
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.