La Juve riprende la sua marcia a Reggio Emilia

La Juve batte in maniera netta il Sassuolo fuori casa 3 a 0

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(101 articoli pubblicati)
Cristiano Ronaldo

La Juventus riprende il suo cammino verso l'ottavo scudetto consecutivo vincendo in maniera netta a Reggio Emilia contro il Sassuolo per 3 a 0.

Il grande protagonista dell'incontro non poteva che essere l'uomo copertina di questa stagione in corso il cinque volte pallone d'oro Cristiano Ronaldo il quale ha messo lo zampino ed è entrato in tutti e 3 i goal segnati dai bianconeri.

La partita infatti si sblocca al 22' su tiro potente dal limite di Cristiano Ronaldo su cui Consigli vola ma arriva indisturbato a ribadire in rete a porta sguarnita Sami Khedira

Poi lo stesso Cristiano Ronaldo pone il suo sigillo al 70' con un'incornata di testa su corner di Pjanic anticipando il portiere emiliano Consigli dando così il 2-0 e infine all'85' Cr7 in versione uomo assist rifinisce per Emre Can subentrato dalla panchina il quale con un bel diagonale ad incrociare sul lato sinistro segna dando il definitivo 3-0.

Il Sassuolo invece deve mordersi le mani in quanto poteva passare addirittura in vantaggio se sullo sciagurato errore di Rugani al 2'   Djuricic involatosi  verso la porta del portiere polacco juventino Szczesny  si è visto respingere in uscita  il tiro con un prodigio. Infatti  Szczesny ha anticipato  la conclusione del serbo senza commettere fallo da rigore anche su controllo Var.

Inoltre il Sassuolo a sua volta ha avuto una buona occasione su tiro da fuori di Manuel Locatelli su cui è volato a respingere in tuffo Szczesny al 14'.

In conclusione il Sassuolo poi ha costruito un'altra occasione stavolta per il pari quando al 54' Berardi non ha girato in rete a porta vuota su uscita scriteriata di Szczesny su lancio di Locatelli poco oltre la linea di metà campo.

Per la Juve sono tre punti ottimi che segnano la ripartenza in campionato dopo il pari casalingo con il Parma per 3 -3 e allungano la distanza sul Napoli ora a -11 dai bianconeri.

Il Sassuolo a parte i primi 15 minuti dove ha costruito due ottime occasioni per il vantaggio e poi scomparso dalla scena.

Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.