“La dura legge del gol”: un’amara verità cantata dagli 883

"Fai un gran bel gioco però se non hai difesa gli altri segnano e poi vincono"

di Paolo Capano
Paolo Capano
(65 articoli pubblicati)
883

"La dura legge del gol" è un gran successo degli 883, tratto dell'omonimo album (1997). La copertina del disco ritrae il gesto tecnico della rovesciata, rievocando un'immagine storica legata alle figurine Panini e al calciatore Carlo Parola. 

La dura legge del gol è consuetudine nel calcio, la classica regola non scritta. C'è una squadra spettacolare a dominare il campo. Contro, però, si trova degli avversari freddi e spietati. Incuranti del bel gioco, i cinici colpiscono senza alcuna compassione alla prima opportunità.  

Gli 883 cantano la dura legge del gol riferendosi a presunti amici che dopo l'uso ti abbandonano. Sfruttano la tua bontà d'animo. Lo sprone è, tuttavia, quello di continuare a credere nel valore dell'amicizia, tralasciando lo scoramento che deriva da esperienze vissute con approfittatori seriali, arrampicatori sociali. 

A differenza dell'opportunismo e del senso di vuoto che riempie spesso i vincitori "sul campo", magari un gruppo di apparenti vinti è l'unico a restare unito senza ingannarsi mai. Ha puntato l'anima sull'amicizia e sulla lealtà. "Gli altri segneranno però… Che spettacolo quando giochiamo noi, non molliamo mai". 

La personificazione della dura legge del gol potrebbe ritrovarsi nella storia della nazionale olandese. Ha spiazzato con il suo calcio totale, scombinato certezze tattiche. La scuola olandese sforna da sempre talenti pregevoli (Cruijff, Neeskens, Gullit, Van Basten). Ma l'Olanda non ha vinto nessun titolo mondiale. Però quel modo di giocare, quel modo di stare in campo è diventato un marchio di fabbrica entrato nella narrativa calcistica.

Fonte: l'autore Paolo Capano

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.